Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diffamazione

Sentenze

Giustizia italiana razzista: è diffamazione (Cass. 23025/17)

"Giustizia razzista", condanna per intervistato e intervistatore.

Sentenze

Consulente tecnico e diffamazione (Cass. 13791/07)

Commette diffamazione il consulente tecnico di parte che esorbiti dal mandato ricevuto, prospettando gratuitamente condizioni negative, allegando notizie pacificamente false.

Sentenze

Omosessuale non è un offesa (Cass. 50659/16)
E' da escludere che il termine "omosessuale" (a differenza di appellattivi che pur indicando le prefernze sessuali sono denigratori) abbia conservato nel presente contesto storico un significato intrinsecamente offensivo come,...

Sentenze

Libertà di difesa consente offese (Cass. 38235/16)
Non sono punibili le offese provenienti dal difensore, a patto che riguardino l'oggetto della causa in modo diretto ed immediato: ciò perchè il difensore esercita un diritto / dovere di...

Sentenze

Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)

"Non capisci un cazzo, non sei un cazzo di nessuno" detto da un superiore gerarchico ad un suo sottoposto è  ingiuria militare aggravata e non esercizio di diritto di critica.

 

Sentenze

Marito traditore apostrofato come puttaniere: è reato? (Cass. 37397/16)

dare del pattinare, se sinonimo di donnaiolo, playboy o uomo alla perenne ricerca di avventure amorose frivole e passeggere, non è necessariamente reato.

Sentenze

Diffamazione via Facebook è sempre aggravata (Cass. 8328/16)
La diffusione di un messaggio diffamatorio attraverso l'uso di una bacheca 'facebook' integra un'ipotesi di diffamazione aggravata ai sensi dell'art. 595, comma terzo, cod. pen.

Sentenze

Amministratore di un gruppo Facebook e post diffamatori (Tr. VdL, 2016)
L'amministratore di un gruppo istituito all?interno del social network Facebook non è in grado di operare un controllo  preventivo sulle affermazioni che gli utenti immettono in rete.

Sentenze

Amministratore di gruppo facebook non rispnde per la diffamazione degli iscritti (Tr Vallo della Lucania, 22/16)

L'amministratore di u grupp ofacebook risponde dei messaggi degli iscritti solo se risulta la sua adesione ai messaggi stessi.

Sentenze

Condividere un post su facebook non è sempre reato (Cass. 3981/16)
"Spero solo di vivere abbastanza x godermi il giorno ke andrà in pensione e prenderlo a bastonate finchè basta" non è diffamazione solo perchè altri scrivono commenti diffamatori.

1 2 3 4 5 6 7