Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diritto di cronaca

Informazioni utili

Differenza fra calunnia e diffamazione

Le maledicenze dette alle spalle costituiscono una diffamazione (art. 595 c.p.), mentre la  calunnia (art. 368 c.p.) richiede la formulazione di una accusa di un reato a pubblici ufficiali (nella certenza dell'innocenza dell'accusato).

Sentenze

Diritto di critica, verità del fatto, critica politica (Cass. 51619/17)

Per invocare il diritto di critica il fatto storico posto alla base deve essere vero, e la fonte deve essere verificata scrupolosamente.

Sentenze

Articolo senza nome e diritto di cronaca (Cass. 52743/17)

Una difamazione online contenuta in un articolo firmato con uno pseudonimo non salva dalla condanna penale, anche se ne dovrà rispondere il direttore.

Sentenze

Diritto di cronaca richiede controllo delle fonti (Cass. 22202/17)
Per invocare il diritto di cronaca giudiziaria, il giornalista deve esaminare e controllare attentamente la notizia in modo da superare ogni dubbio, non essendo sufficiente in proposito l’affidamento in buona...

Sentenze

Cronaca giudiziaria e titoli ad effetto (Cass. 15587/17)
In tema di cronaca giudiziaria relativa alla fase delle indagini preliminari, grava sul giornalista il dovere - proprio in ragione della fluidità ed incertezza ontologica del contenuto delle investigazioni -...

Sentenze

Cronaca giudiziaria e CEDU (Corte Edu. 64746/14)
Benché la stampa giochi un ruolo essenziale in una società democratica, i giornalisti sono comunque soggetti a obblighi e responsabilità.

Sentenze

Giornalisti devono poter esagerare (Corte EDU, 50147/11)
In tema di libertà di espressione del giornalista, sono ammessi una certa dose di provocazione ed esagerazione; la condanna penale rappresenta la più grave forma di interferenza nel diritto di...

Sentenze

CEDU: sarcasmo e libera manifestazione del pensiero (Corte EDU, 1799/07)
L'uso di sarcasmo e ironia da parte del giornalista ricade sotto il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ribadisce che quando si tratta...

Sentenze

Critica sfugge alla verità e può essere aspra (Cass, 4897/16)
I giudizi critici non possono essere suscettibili di valutazioni che pretendano di ricondurli a verità oggettiva; il diritto di esprimere dissensi può comportare che la contrapposizione di idee si manifesti...

Articoli

Diritto di cronaca vs. presunzione di innocenza e giusto processo?

L'attività di informazione dei mezzi di comunicazione di massa di autorità pubbliche rispetto a procedimenti penali in corso deve essere svolta "con tutta la discrezione e con tutto il riserbo imposti dalla presunzione di innocenza".

1 2 3