Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Decisioni

Quantità esigua di droga non esclude condanna se .. (Cass. 29108/24)
A fronte di un dato ponderale esiguo, ma comunque superiore al limite tabellare previsto per l'uso personale, ai fini della destinzionae allo spaccio possono essere valutati l'eterogeneità delle sostanze, il…

Decisioni

Stupefacenti, attenuante di lieve entità per un solo concorrente? (Cass. 27727/24)

Il principio della personalizzazione della responsabilità consente che tra più concorrenti nel reato di spaccio alcuni possano fruire della attenuante della lieve entità.

Decisioni

Aggravanti contestate strumentalmente, abuso del processo? (Cass. 27181/24)
In un processo di parti non può escludersi che, in linea ipotetica, anche il P. M. possa dare corso ad un abuso del processo.

Decisioni

Estensione del MAE, si applica disciplina estradizionale (Cass. 26196/24)

Per estendere un MAE già concesso si applica la disciplina estradizione (dovere del contraddittorio con la difesa).

Decisioni

Messaggi sul cellullare, PG non può accedere perchè corrispondenza (Cass. 25549/24)

Whatsapp, messaggi ecc sono corrispondenza ed è quindi vietato alla polizia giudiziaria di avere accesso al contenuto dei messaggi salvati sul cellulare.

Decisioni

"Pezzente", non è reato (Cass. 25026/24)
Non è ravvisabile, alla lettura delle proposizioni delle decisioni di merito, indicatore alcuno e soprattutto appagante della idoneità del mero vocabolo "pezzente", avulso da un quadro d'insieme minimamente esplicativo, ad…

Decisioni

Appello con imputato detenuto per altra causa: necessaria elezione di domicilio (Cass. 24902/24)
Se l'imputato è detenuto per il procedimento nel quale viene proposta l'impugnazione non si applica la disciplina dell'art. 581 comma 1 ter cod. proc. pen.

Decisioni

Impedire proteste ambientali viola la la CEDU (Corte EDU; Friedrich vs. Polonia, 2024)

Rinchiudere attivisti Greenpeace e giornalisti viola diritto alla libertà e libera manifestazione del pensiero (Greenpeace vs. Polonia). 

Decisioni

Pena pecuniaria in decreto penale va basata su concerta situazione patrimoniale (Cass. 23734/24)

Giudice può rigettare richiesta di decreto penale di condanna se pubblica accusa non tiene conto delle concrete capacità patrimoniali del soggetto. 

1 2 3 4 5 ... 340