Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: libera manifestazione del pensiero

Decisioni

Legittimo vietare simboli religiosi al lavoro? (CGUE, IX e MJ, 2021)

Legittimo vietare sul luogo di lavoro qualsiasi forma visibile di espressione delle convinzioni politiche, filosofiche o religiose se c'è esigenza reale del datore di lavoro di presentarsi in modo neutrale nei confronti dei clienti o di prevenire conflitti sociali.

Decisioni

Carcere per i giornalisti dipende dalla gravità della diffamazione (Corte Cost. 150/21)

Carcere per diffamazione per i giornalisti è costituzionalmente legittima solo nei casi di eccezionale gravità.

Decisioni

Allusioni e domande retoriche senza fondamento: diffamazione, non critica (Cass. 20645/21)

Allusioni e domande retoriche senza fondamento di verità sono diffamazione, non cronaca: legittimo sequestro preventivo di un servizio delle Iene.

Decisioni

Illegittimo richiedere tabulati telefonici di giornalista investigativo se .. (Corte EDU, Sedletska, 2021)

Giornalisti hanno diritto di protezione delle fonti, richiedere tablati è illegittimo se ..

Decisioni

Bandiera nazionale spazzata via, non critica ma .. vilipendio (Cass. 316/21)

Spazzare via il tricolore non è un messaggio politico, ma vilipendio alla bandiera: sulla libera manifestazione del pensiero prevale la tutela dei valori della Repubblica.

Decisioni

Avvocato ha "comportamento lesivo della integrità professionale": si può dire (Cass. 61/21)

Critica consiste in  disapprovazione e biasimo anche con toni aspri e taglienti: se sufficiente base fattuale e non diretto alla persona è espressione di un diritto.

Decisioni

"Carcere lager", sanzione disciplinare legittima (Cass. 35516/20)

Carcere è un lager costituisce offesa punita disciplinarmente.

Decisioni

Amministrazione comunale cosa nostra? Diffamazione (Cass. 31263/20)

L'esigenza del controllo democratico consente maggiori libertà di critica verso esponenti politici e pubblici amministratori, ma attenzione alla diffamazione.

 

Decisioni

"Ti auguro figli gay", non è reato (Cass. 17944/20)

Un augurio caratterizza l'autore non il destinatario. 

1 2 3 4 5 ... 10