Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: libera manifestazione del pensiero

Sentenze

Criticare l'avvocato non è reato (Cass. 42587/18)

Esposto disciplianre contro un avvocato non è reato.

Informazioni utili

Registrazione di telefonate o conversazioni: è lecito?

E' sempre legale la registrazione anche clandestina di un colloquio ad opera di un soggetto che ne sia partecipe o comunque sia ammesso ad assistervi.

Sentenze

Intervista sgradita, è reato prendere la telecamera (Cass 32373/18)

Agguato televisivo, reato appropriarsi della telecamera.

Sentenze

"Bandito!": condannato per diffamazione (Cass. 21333/2018)

Datori di lavoro "banditi"? Condanna per diffamazione. 

Informazioni utili

Differenza fra calunnia e diffamazione

Le maledicenze dette alle spalle costituiscono una diffamazione (art. 595 c.p.), mentre la  calunnia (art. 368 c.p.) richiede la formulazione di una accusa di un reato a pubblici ufficiali (nella certenza dell'innocenza dell'accusato).

Sentenze

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

La critica deve sempre rispettare la dignità altrui.

Sentenze

Proselitismo terroristico ed apologia di reato (Cass. 24103/17)

L'attività di proselitismo, fondata su ragioni di carattere etnico o religioso, ben può essere effettuata mediante il social network denominato Facebook mediante la diffusione di documenti e testi apologetici, la programmazione di azioni dimostrative, la raccolta di elargizioni economiche, la segnalazione di persone responsabili di avere operato a favore della causa propagandata.

Sentenze

CEDU protegge giornalismo responsabile (Corte EDU, 64746/14)

Il giornalisa adempie ad una funzione essenziale in democrazia, ma deve agire in buoan fede fornendo informazioni accurate e affidabili.

Sentenze

Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)
"Non capisci un cazzo, non sei un cazzo di nessuno" detto da un superiore gerarchico ad un suo sottoposto è  ingiuria militare aggravata e non esercizio di diritto di critica.

Sentenze

Marito traditore apostrofato come puttaniere: è reato? (Cass. 37397/16)

dare del pattinare, se sinonimo di donnaiolo, playboy o uomo alla perenne ricerca di avventure amorose frivole e passeggere, non è necessariamente reato.

1 2 3 4 5 6