Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: stalking

Sentenze

Si fa presto a dire stalking (Cass. 61/19)

Stalking telefonare e messaggiare (con 12 sms in un giorno) il CT dell'accusa.

Sentenze

Corteggiamento? No, reato (Cass. 55713/18)

L'insistente comportamento di chi "corteggia" insistentemente, in maniera non gradita, una donna  e seguendola in strada è reato.

Sentenze

Prevenzione speciale per imputato di stalking (Trib. Milano 58/18)

Imputato per atti persecutori può essere sottoposto a misura di prevenzione.

Sentenze

Perseguitata e stuprata? Basta la parola della vittima (Cass. 23530/18)

La dichiarazione della vittima del reato, se valutata credibile con vaglio scrupoloso, basta per la condanna dell'imputato. 

Sentenze

Insistere per vedere i figli non è stalking (CA Roma, 30.1.2018)

Non è stalking insistere per vedere i propri figli. 

Sentenze

Inerzia nelle indagini, Italia condannata (Corte EDU, 41237/14)
L’obbligo positivo di proteggere l’integrità fisica dell’individuo riguarda anche le questioni relative all’effettività di un’inchiesta penale, il che non può essere limitato ai soli casi di maltrattamenti inflitti da agenti...

Sentenze

Ammonimento per stalking e diritto di accesso (Tar Toscana 176/17)

Ammonimento per stalking nullo se viene negato diritto di accesso.

Sentenze

Telefonate mute? Molestia non stalking (Cass. 45547/16)

E' molestia non stalking effettuare telefonate in gra parte mute sull'utenza della vittima.

Sentenze

Uso delle armi: basta indizio per divieto (TAR Trento, 294/16)

Il porto d'armi non costituisce oggetto di un diritto assoluto, e può essere riconosciuto soltanto nei confronti di persone riguardo alle quali esista la perfetta e completa sicurezza circa il buon uso.

Sentenze

Vittima di stalking manda messaggi accomodanti: reato comunque sussistente (Cass. 225439/16)

Messaggi dal tono accomodante e nostalgico della persona offesa non contrastano necessariamente volontà dio non riprendere il rapporto sentimentale interrotto.

1 2