Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diritto di critica

Sentenze

Critica politica, licenza di mentire? (Cass. 43598/18)

La critica è espressione di opinione meramente soggettiva ed ha per sua natura carattere congetturale.

Sentenze

Criticare l'avvocato non è reato (Cass. 42587/18)

Esposto disciplianre contro un avvocato non è reato.

Sentenze

"Sua falsità" nell'esposto disciplinare: è reato (Cass. 39486/18)

Esposto disciplinare contro un avvocato? Se offensivo costituisce diffamazione. 

Sentenze

Illazioni su fatti parziali sono reato, non critica (Cass. 21515/18)
Non costituisce esercizio del diritto di critica la mera illazione, sfornita da dati esplicativi concreti e verificabili.

Informazioni utili

Differenza fra calunnia e diffamazione

Le maledicenze dette alle spalle costituiscono una diffamazione (art. 595 c.p.), mentre la  calunnia (art. 368 c.p.) richiede la formulazione di una accusa di un reato a pubblici ufficiali (nella certenza dell'innocenza dell'accusato).

Sentenze

Avversari o politico apostrofato come "bugiardo": non c'è reato (Cass. 317/18)

Il complessivo contesto dialettico in cui si realizza la condotta e è necessario verificare se i toni utilizzati dall'agente, pur aspri e forti, non siano gravemente infamanti e gratuiti, ma siano, invece, comunque pertinenti al tema in discussione

Sentenze

"Cane maltrattato" è diritto di critica (Cass. 55739/17)
In riferimento all'esercizio del diritto di critica, la verità del fatto assume un rilievo più limitato e necessariamente affievolito rispetto al diritto di cronaca, in quanto la critica, quale espressione...

Sentenze

Criticare condotta professionale non è diffamazione (Cass. 52578/17)
Contestazione disciplinare o diffamazione? Se si critica la condotta professionale non c'è reato, che invece c'è se si critica la persona.   Corte di Cassazione, sez.

Sentenze

Diritto di critica, verità del fatto, critica politica (Cass. 51619/17)

Per invocare il diritto di critica il fatto storico posto alla base deve essere vero, e la fonte deve essere verificata scrupolosamente.

Sentenze

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

La critica deve sempre rispettare la dignità altrui.

1 2 3 4 5