Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diritto di critica

decisioni

Accostamento allusivo è diffamatorio se .. (CA Roma, 3051/20)

Verità oggettiva del fatto violata quando le allusive affermazioni effettuate lasciano chiaramente intendere un fatto falso.

decisioni

"Incapace", se è vero .. non c'è reato (Cass. 17243/20)

Espressioni lesive della professionalità non sempre sono reato: anzi. 

decisioni

"Fregatura" nella recensione di uno studio professionale: reato o critica commerciale? (Tr. Siena, 285/20)

Recensire uno studio professionale con “c’è sempre una fregatura da parte mia non lo consiglierei a nessuno!!!”, è critica ma non reato. 

decisioni

"Testa di cazzo": quando è reato? (Cass. 14005/20)

Tutela penale dell'onore dipende anche dal contesto: reato per un pubblico ufficiale diffamare chi è soggetto all'indagine in corso..

decisioni

CTU criticato, consulente di parte condannato (Cass. 12490/20)

Critica legittima se i toni utilizzati dall'agente, pur se aspri, forti e sferzanti, non siano meramente gratuiti.

articoli

Fake news, quando sono reato?

Le fake news sono un problema per la democrazia, ma quando sono reato?

decisioni

"Giudice non garantista" non è diffamazione, anzi (Cass. 8447/20)

Criticare i provvedimenti giudiziari è unico reale strumento di controllo democratico dell'esercizio della funzione giurisdizionale. 

decisioni

Salvini mascalzone, delinquente abituale: è diritto di critica (GdP Rovereto, 8/20)

Espressioni critiche non sono reato se attnono sfera pubblica del soggetto politico criticato. 

decisioni

"Forza Etna": razzismo? No, stupidaggini (Cass, 6933/20)

Paradosso esclude il reato di diffusione di idee fondate sulla superiorità razziale.

decisioni

Applaudire è reato (Cass. 48555/19)

Critica si .. ma se oggetto della critica è un magistrato? 

1 2 3 4 5 ... 8