Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diritto di libera manifestazione del pensiero

Decisioni

Condividere post FB è reato se inneggia all'ISIS (Cass. 11591/21)

E' apologia di delitti di terrorismo la diffusione di documenti di contenuto apologetico inneggianti allo Stato islamico o alle attività terroristiche dell’Isis.

Decisioni

Galeotto fu il tweet .. ma violata libertà di espressione (Corte EDU,Taş, 2021)
Illegittima condanna all'ergastolo: i requisiti generali di equità processuale sanciti dall’art.

Decisioni

Giornalista ha diritto incondizionato alla protezione della fonte? (Corte EDU, Jecker 2020)

L'obbligo di testimoniare per il giornalista è compatibile con l'art. 10 della Convenzione EDU solo quando l'interesse al procedimento penale supera l'interesse del giornalista a non rivelare le sue fonti.

 

Articoli

Fake news, quando sono reato?

Le fake news sono un problema per la democrazia, ma quando sono reato?

Decisioni

"Stato di merda", è vilipendio (Cass. 35988/19)

 Il diritto di critica e libera manifestazione del pensiero supera il suo limite giuridico costituito dal rispetto del prestigio delle istituzioni repubblicane e decampa, quindi, nell'abuso del diritto, cioè nel fatto reato costituente il delitto di vilipendio, allorché la critica trascenda nel gratuito oltraggio, fine a se stesso.

Decisioni

Fatto vero legittima critica sferzante (Cass. 14370/19)

La critica implica, per sua stessa natura, la manifestazione di espressioni oggettivamente offensive della reputazione altrui.

Decisioni

Fiamme al tricolore: è vilipendio (Cass. 51859/18)

E' reato bruciare la bandiera italiana.

Decisioni

Avvocati con licenza di .. pungere: nessuna diffamazione (Cass. 28558/18)

E' perfettamente lecito per avvocati usare argomenti strumentali o retorici e espressioni forti. 

Decisioni

Illazioni su fatti parziali sono reato, non critica (Cass. 21515/18)
Non costituisce esercizio del diritto di critica la mera illazione, sfornita da dati esplicativi concreti e verificabili.

1 2 3