Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: libertà religiosa

Sentenze

Discriminatorio licenziamento di un medico da ospedale cattolico perchè divorziato (CGUE, 68/17)

Un datore di lavoro, seppur emanazione della chiesta cattolica, non può licenziare un medico perchè divorzia. 

Sentenze

Simboli religiosi e ordine pubblico: no al porto del Kirpan (Cass. 24084/17)
Nessun credo religioso può legittimare il porto in luogo pubblico di armi o di oggetti atti ad offendere   CORTE DI CASSAZIONEI PENALESENTENZA 15 maggio 2017, n. 24084 - Pres.

Sentenze

Portare un pugnale in pubblico è reato, anche se per motivi religiosi (Cass. 24084/17)

La libertà religiosa non impedisce di vietare condotte contrarie all'ordine pubblico. 

Sentenze

Vietare il velo non costituisce discriminazione se .. (CGUE, 157/15)

Vietare il velo sul posto di lavoro non è discriminazione diretta, ma può costituire discriminazione indiretta se ..

Sentenze

Vilipendio, arte, libertà di espressione (Cass.41044/15)
Un opera d'arte, critica, ironica e satirica, ancorché manifestata con natura cruda e volgare, costituisce reato perchè costituirebbe un giudizio sommario e gratuito manifestando un atteggiamento di disprezzo verso la religione,...

Sentenze

Legittimo consentire il velo in pubblico (CdS 3076/08)

E' illegittima una ordinanza del sindaco che vieta il porto del velo per motivi di sicurezza pubblica. 

Sentenze

Offende e tenta di togliere il velo a delle passanti: condannato con aggravante del razzismo (Cassazione. 11919/06)

E' reato aggravato dall'odio razziale ingiuriare altri per via della loro religione.