Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: discriminazione razziale

sentenze

Capo scoperto nelle strutture pubbliche: non c'è discriminazione (CA Milano, 4330/19)

Legittimo vietare capo coperto negli edifici pubblici, anche se c'è tradizione religiosa. 

sentenze

"Non assumo omosessuali", è discriminazione? (Cass. 19443/18)

Su discriminazioni dirette ed indirette degli omosessuali. 

sentenze

"Dovete andare via", è discriminazione razziale (Cass. 32028/18)

Chi vuole suscitare sentimenti di odio etnico discrimina.

sentenze

Tornatene nella giungla: è reato aggravato dalla discriminazione razziale (Cass. 7859/18)

tornatenen nella giungòa è reato, non diritto di critica.

sentenze

Basta stranieri: non è reato (Cass. 36906/15)

Il razzismo è una forma particolare di discriminazione, e non ogni forma di avversione politica è razzismo.

sentenze

Atti persecutori e aggravante razziale (Cass., 25756/15)

Stalking aggravato dal razzismo.

sentenze

Dare del razzista ad un fascista non è reato (Cass. pen. sentenza 4938/2010)

xenofobia, razzismo, violenza ed antisemitismo sono intimamente connaturati e strutturalmente coessenziali alla ideologia nazista e fascista.

sentenze

Discrimatorio per barista rifiutarsi di servire extracomunitari (Cass. 37733/06)

E' reato per n barista non servire un cliente perchè extarcomunitario.

sentenze

Offende e tenta di togliere il velo a delle passanti: condannato con aggravante del razzismo (Cassazione. 11919/06)

E' reato aggravato dall'odio razziale ingiuriare altri per via della loro religione.