Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: segreto di indagine

Decisioni

Segreto di indagine e pubblicazione degli atti: un pò di chiarezza (Cass. 41640/19)

E' reato pubblicare una querela sporta oralmente prima della sentenza di primo grado: va evitato che il Giudice formi  il suo convincimento sulla base di atti che dovrebbero essere ignoti, ma che,  conosca completamente per via extra processuale attraverso i mezzi di informazione.

Decisioni

Carabiniere con funzioni di polizia giudiziaria può disobbedire al superiore gerarichco? (Cass. 31829/19)

Il Carabiniere con delega di polizia giudiziaria risponde gerarchicamente al superiore o alla autorità giudiziaria?

Decisioni

Incostituzionale obbligo della polizia giudiziaria di riferire in via gerarchica (Corte Cost., 229/18)

Solo l’autorità giudiziaria ha il potere di stabilire il quando, il quomodo e il quantum delle notizie da condividere con le forze di polizia.

Decisioni

Rivela indagine in corso: viola segreto di ufficio (Cass. 11358/18)

Comunicare l'esito di una interrogazione ex 335 c.p.p. è reato se avvenuta senza seguire la procedura prevista dalla legge. 

Decisioni

Indagine in corso non giustifica diniego alla istanza di accesso agli atti (TAR Sicilia, 1943/17)

Atti amministrativi accessibili anche se c'è indagine in corso. 

Decisioni

Segreto di indagine vs. pubblicazione di atti (Cass. pen., 16301/14)
Nel codice non vi è completa coincidenza tra il regime di segretezza e quello di divulgazione degli atti permanendo una distinzione tra segreto e divieto di pubblicazione: non vi è perfetta...