Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Sentenze

Non è reato falsificare assegno circolare perché non trasferibile (Cass. 24165/19)
L'assegno circolare e l'assegno bancario avente clausola di non trasferibilità non rientrano più tra quelle soggette a sanzione penale ed integra un illecito civile, mentre permane la rilevanza penale dei...

Sentenze

Produrre documentazione medica in un processo viola la riservatezza? (Cass. 23808/19)

Non è reato la produzione di un CD contenente foto e filmati non necessari per il diritto di difesa ius un processo civile. 

Sentenze

Falso ideologico, quando è innocuo? (Cass. 23891/19)

Sussiste il "falso innocuo" nei casi in cui l’infedele attestazione (nel falso ideologico) o l’alterazione (nel falso di falso materiale) siano del tutto irrilevanti ai fini del significato dell’atto e del suo valore probatorio.

Sentenze

Indennizzo da detenzione inumana e fattori di compensazione (Cass. 23496/19)

Indennizzo da detenzione inumana o degradante va presunto in caso di spazio inferiore a 3m2, e i fattori di compensazione vanno valutati in concreto. 

Sentenze

Madre lavora, padre può chiedere scarcerazione? (Cass, 23268/19)

Il padre di prole di 6 anni non può chiedere la sostituzione della misura cautelare solo perchè la madre lavora.

Sentenze

Fatto vero legittima critica sferzante (Cass. 14370/19)

La critica implica, per sua stessa natura, la manifestazione di espressioni oggettivamente offensive della reputazione altrui.

Sentenze

Ghiaccio in carreggiata, automobilista risarcito (Cass. 14379/19)

Enrte gestore della strada risponde dei danni derivanti da mancata adeguata sorveglianza.

Sentenze

Informazione omessa, commercialista condannato (Cass. 14387/19)

Il consulente ha l’obbligo di completa informazione del cliente, e dunque ha l’obbligo di prospettargli sia le soluzioni praticabili che anche quelle non praticabili o non convenienti, cosi da porre il cliente nelle condizioni di scegliere secondo il migliore interesse.

Sentenze

Padre assente deve risarcire la figlia (Cass. 14382/19)

Gli obblighi di mantenimento, istruzione, educazione ed assistenza gravano su ciascun genitore:  deve risarcire i danni quello rimasto “assente”, cioè chi di fatto si sia sottratto all’adempimento dei suddetti obblighi senza alcuna ragione.

Sentenze

Cane malato non curato? E' maltrattamento (Cass. 22579/19)

E' reato non curare un cane malato. 

1 2 3 4 5 ... 147