Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

sentenze

Avvocato deve risarcire il cliente se .. (Cass. 28629/19)

Avvocato che non interrompe prescrizione e non informa cliente sui termini deve risarcire il danno.

sentenze

Sentenza inventata, condanna per falso materiale (Cass. 45369/19)

La formazione della copia di un atto inesistente non integra il reato di falsità materiale, salvo che la copia assuma l’apparenza di un atto originale: è i caso di una sentenza inventata trasmessa via mail. 

sentenze

Truffa online: l'inadempimento è reato (Cass. 45115/19)

Nelle vendite on line costituisce raggiro la messa in vendita di un oggetto ad un prezzo estremamente conveniente in assenza dello stesso, ovvero, senza che la successiva mancata consegna sia dovuta a specifici fattori intervenuti ed adeguatamente esposti dal venditore, ove lo stesso ometta anche la dovuta restituzione del prezzo.

sentenze

Ragioni di salute e custodia cautelare estradizionale (Cass. 2446/19)

La impossibilità della consegna dell'estradando per estemporanee ragioni di salute legittima la sospensione del termine di durata della misura cautelare personale applicata a fini della sua estradizione.

sentenze

Extracomunitario residente in Italia può essere consegnato in esecuzione MAE (Cass. 45190/19)

Extracomunitario radicato in Italia può essere consegnato in procedimento MAE esecutivo.

sentenze

Falsa testimonianza di un falso testimone (Cass. 44697/19)

Non punibili le dichiarazioni false rese nell’ambito di un giudizio civile, qualora, a causa dell’interesse nella causa, il testimone  non avrebbe dovuto essere assunto come testimone.

sentenze

Liquidazione della parcella sul valore della causa (Cass. 27789/19)

La parcella dell'avvocato si determina sul valore della causa iniziale, non sul risultato finale.

sentenze

Testimoni anonimi? Estradizione concessa (Cass. 44668/19)

Testimoni segreti non impediscono estradizione processuale. 

sentenze

Malato armato pretende farmaco in farmacia: rapina (Cass. 43888/19)

Esigere con minaccia un farmaco costituisce rapina. 

sentenze

Capo scoperto nelle strutture pubbliche: non c'è discriminazione (CA Milano, 4330/19)

Legittimo vietare capo coperto negli edifici pubblici, anche se c'è tradizione religiosa. 

1 2 3 4 5 ... 171