Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: estradizione

Decisioni

Severità della pena in caso di estradizione non giustifica custodia cautelare (Cass. 47385/23)
In tema di custodia cautelare estradizionale la sussistenza del pericolo di fuga, che giustifica l'applicazione del provvedimento limitativo della libertà personale, deve essere motivatamente fondata su elementi specifici, concreti e…

Decisioni

Estradizione negata, in Ucraina non c'è giusto processo (Cour de Cassation, 2023)

In un procedimento di estradizione verso l'Ucraina, vi sono seri e comprovati motivi per ritenere che chi viene consegnato all'Ucraina sarebbe esposto a un rischio reale di palese diniego di giustizia in base alle disposizioni relative alla detenzione preventiva derivanti dalla legge marziale in vigore e dalla situazione di conflitto armato prevalente in Ucraina, tale da disorganizzare profondamente il sistema giudiziario e impedire il progresso del procedimento.

Decisioni

Estradizione processuale, elementi a carico vanno verificati (Cass. 40957/23)
In tema di estradizione processuale, l'autorità giudiziaria italiana, anche qualora la convenzione applicabile non prevede la valutazione da parte dello Stato richiesto dei gravi indizi di colpevolezza, non può limitarsi…

Decisioni

Tunisia non è paese sicuro, diniego di protezione internazionale segue procedura ordinaria (Tr. Firenze, 2023)
Sussiste un aggiornamento della valutazione dei presupposti per l’inserimento del paese di origine del singolo richiedente nella lista paesi sicuri allo scopo di verificare i presupposti in forza dei quali…

Decisioni

Trasmissione di richieste di cooperazione giudiziaria penale con forma sbagliata (Cass. 31174/23)

Le modalità di trasmissione delle richieste di cooperazione giudiziaria internazionale  non costituiscono mere formalità prive di concreta rilevanza sulla procedura passiva.

Decisioni

Estradizione per reato comune maschera persecuzione politica? (Cass. 31588/23)

E' causa obbligatoria di rigetto della domanda di estradizione la finalità di persecuzione politica dissimulata da una richiesta di consegna per un reato comune, potendosi ritenere che si sia in presenza di una estradizione "mascherata" (Turchia).

Decisioni

Persecuzione politica mascherata da estradizione per reati comuni (Cass. 31588/23)

Non estraibile curdo verso la Turchia per persecuzione politica e condizioni di detenzione. 

Decisioni

Pericolo di fuga nei procedimenti estradizionali richiede elementi concreti (Cass. 30966/239

La sussistenza del pericolo di fuga nei procedimenti per estradizione deve essere motivatamente fondata su elementi concreti, specifici e rivelatori di una vera propensione e di una reale possibilità d'allontanamento clandestino da parte dell'estradando.

Decisioni

Normativa MAE applicata a procedimento estradizionale, violazione di legge (Cass. 30155/239
 L'erronea individuazione della disciplina applicabile al procedimenti di cooperazione penale giudiziaria internazionale, anche se dovuta ad un disattento impiego di un file informatico sbagliato, comporta una palese violazione di norme…

Decisioni

Restituzione in termini su sentenza contumaciale anche da conoscenza e non solo da consegna (CA Venezia, 278/23)

Istanza di restituzione in termini per impugnare sentenza contumaciale può decorrere anche dalla conoscenza della sentenza di condanna, non solo dalla consegna all'Italia dell'estradando (garanzia aggiuntiva). 

1 2 3 4 5 ... 26