Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: overturning

Decisioni

Motivazione rafforzata anche per assoluzione in appello? (Cass.14586/21)

Il giudice d’appello che riformi in senso assolutorio  è tenuto ad offrire una motivazione puntuale e adeguata, che fornisca una razionale giustificazione della difforme conclusione adottata.

Decisioni

Rinnovazione prova dichiarativa inutile se .. (Cass. 6350/21)

La presunzione di innocenza impone, al fine di giungere alla riforma in senso di condanna, la scelta del metodo di acquisizione probatoria epistemologicamente più affidabile per l’apprezzamento della prova dichiarativa, e cioè quello che si basa sui principi di oralità e immediatezza.

Decisioni

Condanna in appello richiede motivazione rafforzata (Cass. 3007/21)

Sentenza di condanna dopo sentenza di assoluzione: principi applicabili. 

Decisioni

Riforma dell'assoluzione con condanna in appello: come (non) fare? (Cass. 35801/20)

Assolto in primo grado, condannato in appello: quali regole per rinnovazione prova dichairativa e motivazione rafforzata?

Decisioni

Audizione dei testimoni elemento essenziale del processo equo (Corte EDU, Dan vs Moldavia 2, 2020)

rischia di esere iniqua condanna che si basi esclusivamente o decisamente sulla prova di testimoni assenti senza che il gouice sottoponga il procedimento al più attento scrutinio.

Decisioni

Condanna in appello dopo assoluzione di primo grado: processo non equo? (Corte EDU, Tondo vs. Italia 2020)
Non rispetta il diritto ad un processo equo il giudice di appello che non si limiti a procedere a una nuova valutazione di elementi di natura puramente giuridica, ma si...

Decisioni

Legittima rinnovazione prova dichiarativa se appello del PM (Corte Cost. 124/19)

Nel nostro ordinamento, serve la certezza della colpevolezza per la pronuncia di condanna, mentre basta il dubbio originato dalla mera plausibilità processuale di una ricostruzione alternativa del fatto per l’assoluzione.

Articoli

Appello riforma la sentenza assolutoria: e i testimoni? Conseguenze italiane della sentenza Dan vs Moldavia
A seguito dell'orientamento CEDU il giudice di appello per riformare in peius una sentenza assolutoria è obbligato - in base all?art.