Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: prova indiziaria

Decisioni

Identificazione dell'indagato incerto: negata la consegna in MAE processuale (Cass. 35186/19)

Senza elementi indiziari certi e gravi sull'identità dell'indagato MAE processuale va respinto. 

Decisioni

SMS, mail, whatsapp: quale efficacia probatoria? (Cass. 19155/19)

SMS e altri documenti informatici, anche se disconosciuti, possono costituire prova. 

Decisioni

DNA scarso, analisi errate, pregiudizio: smentito teorema accusatorio (Tr. Trieste, 693/19)

Low Copy Number DNA, istruzioni per l'uso (critico) in tribunale.

Decisioni

Reati informatici e prova indiziaria (Cass. 26604/19)

Condanna per accesso abusivo e frode informatica: quali indizi? 

Decisioni

Estradizione convenzionale respinta se fatti incerti (Cass. 49940/18)
Quando la convenzione applicabile non prevede la valutazione da parte dello Stato italiano dei gravi indizi di colpevolezza, l'autorità giudiziaria italiana non può limitarsi ad un controllo meramente formale della...

Decisioni

Condanna richiede indizi, non congetture (Cass. 48962/17)

Zainetto di hashsh nell'auto, per condanna conducente che si dichara esrtaneo non bastano congetture. 

Decisioni

Confidenze intercettate devono essere gravi , precise, concordanti (Cass. 42981/16)
Gli elementi di prova raccolti nel corso delle intercettazioni di conversazioni alle quali non abbia partecipato l'imputato, costituiscono fonte di prova diretta soggetta al generale criterio valutativo dei libero convincimento...

Decisioni

Ragionevole dubbio e prova indiziaria (Cass. 30382/16)
Ragionevole dubbio e prova indiziaria: in tema di valutazione della prova indiziaria il giudice di merito non può limitarsi ad una valutazione atomistica e parcellizzata degli indizi, né procedere ad...

Decisioni

La verità processuale sul delitto di Garlasco (Cass. 25799/16)

Presunzione di innocenza, processo indiziario, errori degli investigatori: tutto sul delitto di Garlasco.

Decisioni

Interesse alla commissione di un reato edilizio: condanna? (Cass. 9225/15)

Titolare dell'immobile risponde del reato edilizio perchè ha un interesse specifico all'abuso?

1 2 3