Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: concorso di persone

Decisioni

Cocaina in garage: connivenza o concorso? (Cass., 19875/20)

Terzo deposita sostanza stupefacente  in garage, per il proprietario concorso di persone o connivenza?

Decisioni

Bambino maltrattato, genitore silente è correo? (Cass. 6209/20)

La posizione di garanzia impone al genitore esercente la relativa potestà di intervenire per impedire che l'altro coniuge compia reato a danni del figlio.

Decisioni

Droga nell'auto, tutti condannati (Cass. 25310/19)

Concorre nel reato di detenzione ai fini di spaccio il conducente che mette a disposizione la propria auto per trasporto dello stupefacente. 

Decisioni

Marijuana nell'armadio: coinquilino non sempre punibile (Cass. 3588/19)
Marijuana nella valigia nell'armadio del coinquilino: in assenza di prova della diretta disponibilità della sostanza stupefacente, l’aver dato la disponibilità dell’alloggio e l’uso comune dell’armadio non possono concretizzare il concorso...

Decisioni

Intestarsi una postepay usata per phishing: concorso (Cass. 48553/18)

La volontà di concorrere nel reato (materialmente ascrivibile ad altri) non presuppone necessariamente un previo accordo: basta accettare il rischio di una condotta illecita altrui.

Decisioni

Concorso nella coltivazione di marijuana (Cass. 33455/18)

Non essendoci obbligo di denuncia, in caso di comportamento passivo non c'è reato .. ma basta poco per il concorso.

Decisioni

Condanna richiede indizi, non congetture (Cass. 48962/17)

Zainetto di hashsh nell'auto, per condanna conducente che si dichara esrtaneo non bastano congetture. 

Decisioni

Intestazione utenza telefonica non basta per condanna (Cass. 16632/17)
La concezione unitaria del concorso di più persone nel reato, recepita nell'art. 110 c. p.

Decisioni

Migranti abbandonati in mare, giurisdizione italiana per scafisti (Cass. 20503/15)

Giurisdizione italiana degli scafisti di migranti destinati all'Italia che operano in territorio estero. 

Decisioni

Assiste inerte ad un furto : assolta (Cass. 29220/18)

L'amico spacca un distributore e ruba due succhi di frutta: commette reato chi assiste inerte?

1 2