Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: Mandato d'arresto europeo

Sentenze

Ospite e con contratto a termine: può esser consegnato a seguito di MAE (Cass.11673/19)

Solo l'esistenza di un radicamento reale e non estemporaneo dello straniero nello Stato, impedisce consegna MAE.

Sentenze

Doppia punibilità MAE: basta riconoscimento disvalore (Cass. 11494/19)

Per soddisfare la condizione della doppia punibilità prevista dal mandato di arresto europeo è sufficiente che la concreta fattispecie sia punibile come reato in entrambi gli ordinamenti.

Sentenze

Indici del radicamento in Italia e consegna MAE (Cass. 49992/18)

Come stabilire se una persona è stabilmente radicata in Italia e quindi non conseguibile in un procedimento MAE?

Sentenze

MAE ineseguibile per Brexit? (CGUE, 327/18)

Diritto dell'Unione non viene sospeso dalla notifica dell'intenzione di recesso dello Stato membro.

Sentenze

Pericolo di fuga e MAE: no formule di stile (Cass. 39249/18)

Custodia cautelare: anche nel MAE il pericolo di fuga ma motivato.

Sentenze

MAE e ne bis in idem (CGUE C‑268/17)

Senza sentenza definitiva nessuna preclusione ad un doppio MAE,

Articoli

Consegna ad autorità giudiziaria straniera e principio di specialità

il principio di specialità costituisce regola tradizionale del sistema estradizionale impedisce recesso o carcerazione per reati diversi da quelli posti a fondamento del provvedimento di consegna, commessi prima di quest’ultima.

Sentenze

Minore condannato, MAE eseguito (Cass. 15867/18)

Il minore può essere consegnato se in Italia fosse stato imputabile e non ha radicamento stabile in Italia.

Sentenze

Legittimo MAE processuale per interrogatorio (Cass. 10251/18)
Mandato di Arresto Europeo processuale richiesto per un interrogatorio? Le esigenze della autorità emittente non possono essere oggetto di verifica diretta da parte dell’autorità richiesta. Corte di Cassazione, sez.

Sentenze

Condizioni inumane carcerarie in ambito MAE vanno verificate d'ufficio (Cass. 931/18)

Trattamenti inumani per condizioni di carcerazione vanno verificati di ufficio nell'ambito di un procedimento MAE.

1 2 3 4