Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

sentenze

Responsabilità del medico post Balduzzi (Trib. Milano, 17 luglio 2014)
L'applicazione della  Legge Balduzzi porta secondo il giudice milanese ad un alleggerimento della responsabilità (anche) civile del medico ?ospedaliero?, che deriva dall?applicazione del criterio di imputazione della responsabilità risarcitoria indicato...

sentenze

Responsabilità civile in ambito sanitario dopo la Balduzzi (Tr. Milano, 2014)
Riepilogo del tribunale di Milano del sistema di responsabilità civile in ambito sanitario dopo la ?legge Balduzzi?.   Tribunale di Milano, sez.

sentenze

Tortura e divieto di estradizione: basta lo sforzo del governo brasiliano (cass. pen., 30087/14)
Per dare corso all'estradizione vi deve essere la verifica di condizioni ostative, fra i quali il mancato rispetto dei diritti fondamentali nello stato richiedente (artt.

sentenze

Farmaco a base di alcool e guida in stato di ebbrezza (Cass. pen., 29888/14)
L'elemento psicologico del reato di guida in stato di ebbrezza ben può essere integrato anche dalla colposa condotta, data dalla assunzione di bevande alcoliche in concomitanza con l'utilizzo di farmaci...

sentenze

Bis in idem in assenza di trattati internazionali (Cass. pen., 29664/14)

Ne bis in idem non è principio di diritto internazionale generalmente riconosciuto.

sentenze

Convenzione europa di estradizione e c calcolo della prescrizione (Cass. 29359/14)

Applicabile la Convenzione europea di estradizione, per il regime prescrizionale italiano valgono anche atti interruttivi adottati dallo Stato estero.

articoli

Il disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone (art. 659 c.p.)

I rimorsi sono reato solo se mettono in pericolo le occupazioni o il riposo di un numero indeterminato di persone.

sentenze

Giudicato penale e azione amministrativa (Cons. Stato 3282/14)
Laddove l'autorità amministrativa non abbia preso parte al giudizio penale concluso con l?assoluzione del ricorrente non sussiste alcun vincolo di giudicato ex art. 652 c. p. p.

sentenze

"Magistrati siete un clan" con il dito puntato: è oltraggio aggravato (Tr. Firenze, 30/6/2014)

E' reato puntare il dito verso magistrati dicendo che sono un clan; ma rispetto non significa insindacabilità.

1 ... 172 173 174 175 176 ... 216