Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: privacy

Sentenze

Fotografata dal vicino nuda in doccia: nessun reato (Cass. 372/19)

E' lecito filmare o fotografare atti che si svolgono nel domicilio altrui se si tratta di atti visibili dall'esterno.

Sentenze

Cronaca giudiziaria, va rispettata la dignità della vittima (Garante, 490/18)

Vittima di reati va tutelata anche dalla morbosità pubblica.

Sentenze

Fogli di presenza e stipendio di dipendenti pubblici esclusi da diritto di accesso civico FOIA (Garante 458/18)

Il diritto di accesso civico FOIA deve essere contemperato con esigenze di riservatezza?

Sentenze

Diffonde per vendetta recapiti telefonici del molestatore: condannato (Cass. 39682/18)

Il numero del cellualre è dato personale e non può essere diffuso per vendetta.

Sentenze

Videoriprese legittime anche su balconi di terzi (Cass. 39293/18)

La telecamera riprende fatti avvenuti su proprietà visibile altrui? Pienamente utilizzabili come prove.

Sentenze

Banca dati di polizia e cancellazione dati personali (Cass.21362/18)

Legittimo tenere nella banca dati della polizia CED le informazioni su una persona per 20 anni anche in caso di assoluzione o archiviazione.

Sentenze

Videosorveglianza sul lavoro: il consenso dei dipendenti non basta (CAss. 38882/18)

Datore di lavoro che installa imianto di videosorveglianza deve seguire una procedura apposita, non bastando il consenso dei dipendenti.

Sentenze

Registrare la moglie nuda a sua insaputa è reato (Cass. 36109/18)

A casa propria non può registrare quel che si vuole: se non c'è volontà di condivisione, violare l'intimità è reato. 

Sentenze

Telecamera nascosta? Non giornalismo di inchiesta ma trattamento illecito dei dati (Cass. 18006/18)

riprendere di nascosto non è giornalismo di inchiesta, è un illecito. 

Sentenze

Fotografie di personaggio famoso e sfruttamento economico (Trib. Milano, 10019/15 RG)

Per esporre ai fini di lucro la fotografia di una persona (anche se famosa) ci vuole il suo consenso. 

1 2 3 4