Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: CEDU

Sentenze

Revisione europea, limiti stretti (Cass. 7918/19)

No alla revisione c.d. europea ove non sia intervenuta pronuncia della Corte di Strasburgo nel caso concreto e la sentenza richiamata non sia qualificabile come "pilota".

Sentenze

Detenzione con spazio inferiore a 3m: presunzione di trattamento inumano solo relativa (Cass. 1562/19)

La presunzione di trattamento inumano per uno spazio inferiore a 3m2 per detenutoèp solo relativa. 

Sentenze

Italia condannata per perquisizioni arbitrarie (Corte EDU 57278/11)

Legislazione itliana sulle perquisizioni non contiene sufficienti garanzie per prevenire il rischio di abusi: condannata l’Italia per violazione del diritto alla vita privata (art 8 CEDU).

Articoli

MAE ineseguibile su sentenza contumaciale italiana

Per poter rispondere ai requisiti internazionali del fair trial, il condannato in contumacia deve avere il diritto incondizionato ad un nuovo processo.

Sentenze

Diritto ad indagini effettive (Corte EDU, 73974/14)

C'è responsabilità dello Stato per il mancato espletamento di indagini adeguate ed efficaci per risalire alla individuazione dei colpevoli di un crimine.

Sentenze

Inerzia nelle indagini, Italia condannata (Corte EDU, 41237/14)
L’obbligo positivo di proteggere l’integrità fisica dell’individuo riguarda anche le questioni relative all’effettività di un’inchiesta penale, il che non può essere limitato ai soli casi di maltrattamenti inflitti da agenti...

Sentenze

Reformatio in pejus in appello: ancora alle SSUU (Cass., 47015/16)
Nel caso di rformatio in pejus della setneza di primo grado, il giudice di appello debba porre in essere i poteri d’integrazione probatoria e procedere all’assunzione diretta dei dichiaranti per...

Sentenze

Udienza camerale e CEDU (Cass. 30408/16)
Ogni persona ha diritto che la sua causa sia esaminata in udienza pubblica se il giudice deve esprimere un giudizio di merito idoneo ad incidere in modo diretto, definitivo e sostanziale...

Sentenze

Udienze sempre pubbliche (Corte Cost., 109/15)
La pubblicità del giudizio ? specie di quello penale ? rappresenta un principio connaturato ad un ordinamento democratico: il principio non ha valore assoluto, potendo cedere in presenza di particolari...

Sentenze

Camera di consiglio amministrativa e art. 6 CEDU (Corte EDU, 19844/08)
La CEDU sancisce il diritto a una pubblica udienza dinanzi all'organo giurisdizionale,  salve circostanze eccezionali (es. questioni legali o altamente tecniche). Il ricorrente, sig. M.

1 2 3 4