Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: violenza sessuale

Decisioni

Contrasti e bugie della vittima non impediscono condanna (Cass. 26854/21)

Vittima non sincera, condanna comuqnue possivile in caso vi siano riscntri eserni oggettivi della violenza sessuale. 

Decisioni

Palpeggiare non è uno scherzo, ma reato (Cass. 24872/21)

Palpeggiare per "scherzo" .. è comunque reato. 

Decisioni

Vittima di stupro ubriaca, quale aggravante? (Cass. 24865/21)

Stupro di gruppo di una ragazza ubriaca, quale aggravante e chi ne risponde?

Decisioni

Rapporto sessuale: con intimidazione psicologica è reato (Cass. 19611/21)

Se il rapporto sessuale non voluto dalla parte offesa sia consumato anche solo approfittando dello stato di prostrazione, angoscia o diminuita resistenza in cui la vittima è ridotta c'è reato.

Decisioni

Dipendente palpata: violenza sessuale, non molestia (Cass. 9146/21)

Contatto fisico volontario e sgradito esclude molestie e integra violenza sessuale. 

Decisioni

Offrire denaro per servizio fotografico per abusare della ragazza: è reato? (Cass.9080/21)

Non basta volontà criminale per configurare un delitto tentato. 

Decisioni

Bacio a sorpresa con complimenti: se non voluto è reato (Cass. 6158/21)
In tema di reati sessuali, il bacio sulla guancia, in quanto atto non direttamente indirizzato a zone chiaramente definibili come erogene, configura violenza sessuale, nella forma consumata e non tentata,...

Decisioni

Rapporti sessuali con detenuto: è reato? (Cass. 5453/21)

L’esimente putativa del consenso dell’avente diritto non è configurabile nel delitto di violenza sessuale.

Decisioni

Consenso a rapporto sessuale per paura: è violenza (Cass. 3224/21)

Irrilevante l’eventuale apparente consenso  al rapporto se c'è clima di terrore: è stupro.

1 2 3 4 5 ... 9