Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: persona offesa

Decisioni

Rinvio pregiudiziale per indennizzo a carico dello Stato per vittime reati violenti (Cass. 2964/19)

L'intempestivo (e/o incompleto) recepimento nell'ordinamento interno della direttiva relativa all'indennizzo delle vittime del reato anche per soggetti non transfrontalieri determina un danno risarcibile?

Decisioni

Vittima del reato: danneggiato o persona offesa? (Cass. 58273/18)

Vittima del reato,: poteri e presupposti per danneggiato e persona offesa. 

Decisioni

Testimonianza della vittima (Cass., 38496/16)

E' inammissibile un atto di fede nei confronti della persona offesa, la cui testimonianza va sottoposta ad un rigoroso e penetrante indagine positiva sulla sua credibilità.

Decisioni

Violenza sessuale e dissenso (Cass. 42993/15)
L'idoneìtà della violenza o della minaccia a coartare la vittima di abusi sessuali non va esaminata secondo criteri astratti ma valorizzando le circostanze concrete, sicché essa può sussistere anche in...

Decisioni

Valore della testimonianza della vittima (Cass., 45920/14)

Per la condanna basta la parola del testimone, anche se vittima, se credibile. 

Decisioni

Vittime di violenza vanno risarcite dallo Stato (CA Torino, 106/12)

Gli Stati membri dell’Unione Europea devono garantire un adeguato ed equo indennizzo alle vittime reati violenti ed intenzionali commessi sul territorio dello Stato se il responsabile è sconosciuto o insolvente.

Articoli

La testimonianza ‘debole’ della vittima nel processo penale
Lle limitazioni al pieno esplicarsi dei diritti della difesa quando siano escusse vittime vulnerabili, con la  rinuncia  all’oralità ed alla cross examination diretta, costringe a chiedersi,  proprio in un’ottica di...

1 2