Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: risarcimento del danno

sentenze

Recesso ingiustificato di un contraente, come si prova il mancato guadagno? (Tr. Trento, 193/2020)

Recesso ingiustificato obbliga al risarcimento, ma come si prova il mancato guadagno?

sentenze

Sostituto processuale può costituisi parte civile? (Cass. 1228/20)

Ammissibile la presentazione in udienza della dichiarazione di costituzione di parte civile da parte del sostituto processuale, ove ritualmente sottoscritta dal difensore con rituale delega.

sentenze

Respinti senza poter richiedere asilo: risarciti e reintegrati (Tr. Roma 22917/19)

Il diritto a richiedere asilo è diritto perfetto, la cui lesione comporta il risarcimento del danno e l'obbligo di rimediare. 

sentenze

Primario sbaglia, condannata tutta l'equipe medica? (Cass. 30626/19)

Onere di vigilanza in un lavoro di equipe non vuol dire obbligo generalizzato di costante raccomandazione al rispetto delle regole cautelari e di invasione negli spazi di competenza altrui.

sentenze

Ghiaccio in carreggiata, automobilista risarcito (Cass. 14379/19)

Enrte gestore della strada risponde dei danni derivanti da mancata adeguata sorveglianza.

sentenze

Informazione omessa, commercialista condannato (Cass. 14387/19)

Il consulente ha l’obbligo di completa informazione del cliente, e dunque ha l’obbligo di prospettargli sia le soluzioni praticabili che anche quelle non praticabili o non convenienti, cosi da porre il cliente nelle condizioni di scegliere secondo il migliore interesse.

sentenze

Padre assente deve risarcire la figlia (Cass. 14382/19)

Gli obblighi di mantenimento, istruzione, educazione ed assistenza gravano su ciascun genitore:  deve risarcire i danni quello rimasto “assente”, cioè chi di fatto si sia sottratto all’adempimento dei suddetti obblighi senza alcuna ragione.

sentenze

Illegittimo subordinare misura alternativa a integrale risarcimento del danno se ..(Cass. 22822/19)

Il risarcimento alla vittima va sempre calibrato sulle capacità economiche del condannato. 

sentenze

Risarcimento danni micropermanenti richiede raggi? Nessuna preclusione (Cass.10816/19)

Anche le lesioni cd. micropermanenti possono essere aumentate per danno morale, e non sono necessari accertamenti strumentali. 

sentenze

Genitori responsabile per danni dei bambini (Tr. Rieti, 13/04/2019)
In caso di fatto illecito commesso da un minore, la responsabilità dei genitori del minore deve essere ricondotta nell'alveo applicativo dell'art. 2048 c. c.

1 2 3 4 5 6