Categoria: Articoli

24 Jan 2014
Articoli

Vilipendio alla bandiera italiana

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: vilipendio, vilipendio alla bandiera italiana, diritto di libera manifestazione del pensiero, Costituzione italiana

 It is true we no longer put heretics to death; and the amount of penal infliction which modern feeling would probably tolerate, even against the most obnoxious opinions, is not...

Leggi di più su 'Vilipendio alla bandiera italiana'...
15 Jan 2014
Articoli

Decisioni CEDU vs. Governo italiano 2013

Ministero della giustizia

Argomenti correlati: CEDU

Nel 2013 sono state 121 le decisioni della Corte EDU nei confronti del Governo Italiano: 34 di condanna per accertamento di violazione di diritti fondamentali, 32 di radiazione per accordo...

Leggi di più su 'Decisioni CEDU vs. Governo italiano 2013'...
1 Jan 2014
Articoli

Uso di sostanze stupefacenti e tossicodipendenze in Italia (Relazione 2013)

Presidenza del Consiglio

Argomenti correlati: sostanza stupefacente

L'analisi generale dell'andamento dei consumatori negli ultimi 12 mesi, riferiti alla popolazione generale 15-64 anni, conferma la tendenza alla contrazione del numero di consumatori, già osservata nel 2010 per le...

Leggi di più su 'Uso di sostanze stupefacenti e tossicodipendenze in Italia (Relazione 2013) '...
1 Nov 2013
Articoli

In difesa di Danilo Dolci

Piero Calamandrei

Argomenti correlati: Danilo Dolci, Piero Calamandrei

Danilo Dolci era stato arrestato il 2 febbraio 1956 per aver promosso e capeggiato, insieme con alcuni suoi compagni, una manifestazione di protesta contro le autorità che non avevano provveduto...

Leggi di più su 'In difesa di Danilo Dolci (Piero Calamandrei, 1956)'...
11 Jun 2013
Articoli

Il reato di calunnia e l'esercizio del diritto di difesa

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: calunnia, reato, diritto di difesa, reato contro l'amministrazione della giustizia

L'imputato, nel corso del procedimento penale instaurato a suo carico (..), ben può negare, anche mentendo, nell'esercizio del suo "ius defendendi", costituzionalmente garantito (art.

Leggi di più su 'La calunnia e l'esercizio del diritto di difesa'...
11 Jun 2013
Articoli

Fermo amministrativo, sequestro penale, sequestro amministrativo e principio di tassatività

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Diritto amministrativo, diritto penale, diritto processuale penale, sequestro, principio di tassatività

Come noto, uno dei principi cardine del nostro ordinamento penale risulta essere quello di tassatività della legge penale, dal quale discende il divieto di estensione analogica in malam partem.

Leggi di più su 'Fermo amministrativo, sequestro penale, sequestro amministrativo e principio di tassatività'...
11 Jun 2013
Articoli

Giudizio abbreviato, indagini difensive: ancora ombre del rito inquisitorio

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diritto processuale penale, giudizio abbreviato, poteri istruttori, giudice

La decisione di cui alla sentenza 31683/08 della Cassazione consente di riepilogare, seppure in sintesi, la successione normativa in tema di giudizio abbreviato anche alla luce dei numerosi interventi della...

Leggi di più su 'Rito abbreviato ed indagini difensive: ancora ombre del rito inquisitorio'...
11 Jun 2013
Articoli

Presupposti e limiti del potere istruttorio del giudice nel giudizio abbreviato

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diritto processuale penale, giudizio abbreviato, poteri istruttori, giudice

A seguito della modifica introdotta dalla legge Carotti (L. 16 dicembre 1999, n. 479) al codice di procedura penale è stato profondamente modificato l’impianto del giudizio abbreviato previsto dagli artt.

Leggi di più su 'Presupposti e limiti del potere istruttorio del giudice nel giudizio abbreviato'...
11 Jun 2013
Articoli

La tutela dell'ambiente nel processo penale

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: ambiente, parte civile

Sulla legittimazione alla costituzione di parte civile degli enti pubblici territoriali e/o enti esponenziali nei processi per reati ambientali.

Leggi di più su 'La tutela dell'ambiente nel processo penale: sulla costituzione di parte civile di un ente esponenziale (associazione ambientale)'...

Recenti Pubblicazioni

Alcoltest corretto a mano: tutto regolare (Cass. 8060/17)

Alcoltest e correzioni a mano: le correzioni apportate a mano sugli scontrini, se valutate dal giudice, sono una mera irregolarità che non mette di per sè in dubbio la funzionalità dell’apparecchio o la riferibilità degli stessi al guidatore.

Investe senza colpa pedone sulle strisce (Cass. 4551/17)

In caso di investimento di pedone la responsabilità del conducente è esclusa quando risulti provato che l'automobilista non aveva alcuna possibilità di prevenire l’evento, situazione questa ricorrente allorché il pedone tenga una condotta imprevedibile ed anormale, sicché l’automobilista si trovi nell’oggettiva impossibilità di avvistarlo e comunque di osservarne tempestivamente i movimenti.

Elezione di domicilio comporta conoscenza del processo (Cass. 8460/17)

L'elezione di domicilio presso il difensore di ufficio con la disciplina dell'asssenza fonda una presunzione di conoscenza del processo, che legittima il giudice a concludere il processo anche con una sentenza di condanna idonea a passare in giudicato; nei limiti previsti dall’art. 625 ter, c.p.p., è onere del condananto di provare che il difetto di informazione non dipenda da una causa allo stesso imputato ascrivibile a titolo di colpa (imputato alloglotta che aveva eletto domicilio presso il difensorei di ufficio).

Borsa dell'avvocato è intoccabile .. o quasi (Cass. 8031/17)

La borsa professionale dell'avvocato costituisce una sorta di "proiezione spaziale" di un ufficio legale, con la conseguenza che devono osservarsi, nel sottoporla a perquisizione, le garanzie previste dall’art. 103 c.p.p. per i locali degli uffici dei difensori (essenzialmente apprestate in funzione di garanzia del diritto di difesa dell’imputato); dette garanzie non operano peraltro quando lo stesso difensore perquisito è indagato.

Phishing e responsabilità della banca (Cass. 2950/17)

In caso di truffa telematica – cosiddetto Phishing – ai danni di un correntista, spetta alla banca dimostrare di aver fatto tutto il possibile, secondo il criterio della diligenza professionale, per scongiurare la frode servendosi di un sistema informatico adeguato ai rischi (Bancoposta).

Negata estradizione esecutiva verso la Turchia di un curdo (CA Roma, 2/2016 estr.)

Non può esser accolta la richiesta di estradizione della Turchia di un condannato di etnia curda perchè non è garantito il rispetto dei diritti fondamentali.