Categoria: Articoli

1 Jun 2014
Articoli

L'articolo 73 TU stupefacenti dal 1990 con le modifiche 2006, 2011, 2013 e 2014

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: spaccio, modifiche normative, stupefacenti, successione legge spaccio, Testo Unico stupefacenti

La sentenza della Corte Costituzionale nel ricorso 227/2013 che il 12 febbraio 2014 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale – per violazione dell’art.

Leggi di più su 'L'articolo 73 TU stupefacenti dal 1990 ad oggi'...
15 May 2014
Articoli

Ricorsi CEDU: una guida per gli avvocati

Consiglio degli Ordini forensi d’Europa (Ccbe)

Argomenti correlati: CEDU, Corte europea per i diritti dell'uomo

Ricorsi alla Cedu: la guida del CCBE per gli avvocati

Leggi di più su 'Ricorsi CEDU: una guida per gli avvocati'...
8 May 2014
Articoli

Ne bis in idem e CEDU

Massimario della Cassazione penale

Argomenti correlati: CEDU, ne bis in idem, giudicato, Grande Stevens

1. La decisione della Corte EDU. - 2. Le ragioni della condanna ed i criteri interpretativi da utilizzare per stabilire il carattere penale delle norme di diritto interno: a) I...

Leggi di più su 'Ne bis in idem e CEDU'...
1 Apr 2014
Articoli

Costruire guerrieri. Autoritarismo e personalità fasciste nelle forze armate italiane

Charlie Barnao and Pietro Saitta

Argomenti correlati: polizia, diritti umani

Malgrado le retoriche su una polizia e un esercito «di prossimità», razzismo, “rambismo”, “proattivismo” caratterizzano, di fatto, il modo di “fare polizia” e imporre l’ordine in un numero di paesi:...

Leggi di più su 'Costruire guerrieri. Autoritarismo e personalità fasciste nelle forze armate italiane'...
28 Mar 2014
Articoli

Diffamazione aggravata da motivi razziali a mezzo Facebook: qualche riflessione

Giovanni Guarini and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diffamazione, legge Mancino, istigazione all'odio razziale, razzismo

La Convenzione di New York, ratificata in Italia con la L. n. 654/1975 sostituito dal d.l. 26 aprile 1993 n. 122 - c.d. "Decreto Mancino" - convertito con modifiche nella L.

Leggi di più su 'Diffamazione aggravata da motivi razziali a mezzo Facebook: qualche riflessione'...
20 Feb 2014
Articoli

Incostituzionalità dell'art. 73 TU stup: qualche conseguenza su prescrizione, giudicato, patteggiamenti pendenti

Luca Semeraro

Argomenti correlati: spaccio

Tutte le pene fondate sul “nuovo ed incostituzionale” art. 73 d.p.r. 309/1990, devono essere riportate nei limiti del vecchio quarto comma dell’art. 73 d.p.r. 309/1990?

Leggi di più su 'Incostituzionalità dell'art. 73 TU stup: qualche conseguenza su prescrizione, giudicato, patteggiamenti pendenti '...
20 Feb 2014
Articoli

Fotografie, diritto d'autore e siti web

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Diritto d'autore

Le fotografie senza particolare valore creativo (che sono tutelati dalla convezione di Berna) sono tutelate dalla legge sul diritto d'autore (L. 22 aprile 1941, n. 633) in base a quanto disposto dagli artt.

Leggi di più su 'Fotografie, diritto d'autore e siti web'...
19 Feb 2014
Articoli

Linee guida psicoforensi per il giusto processo

Fondazione Gullotta

Argomenti correlati: linee guida psicoforensi, testimonianza, prova dichiarativa, psicologia giuridica, riconoscimento fotografico

L’obiettivo delle linee guida è quello di stilare delle raccomandazioni volte a garantire la riduzione del rischio che si incorra in errori giudiziari.

Leggi di più su 'Errori giudiziari: linee guida psicoforensi per un giusto processo '...
31 Jan 2014
Articoli

Evoluzione della normativa di cui all'art. 33 l. 104/1992 in tema di permessi lavorativi retribuiti

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: permessi lavorativi

La norma originaria e principale in materia di permessi lavorativi retribuiti è la Legge quadro sull'handicap (Legge 5 febbraio 1992, n.

Leggi di più su 'Evoluzione della normativa di cui all'art. 33 l. 104/1992 in tema di permessi lavorativi retribuiti'...

Recenti Pubblicazioni

Quantità non esclude uso personale (Cass. 1081/17)

Quantità e dosi ricavabili non bastano per una condanna di detenzione a fini di spaccio.

Condizioni ostative all'estradizione e valutazione politica (Cass. 386/17)

In tema di estradizione processuale convenzionale con il Brasile, il trattato non contempla la valutazione da parte dello Stato richiesto dei gravi indizi di colpevolezza, dovendo comunque verificare l’autorità giudiziaria italiana che nella documentazione trasmessa a sostegno della domanda estradizionale risultino evocate le ragioni per le quali è stato ritenuto probabile, nella prospettiva del sistema processuale dello Stato richiedente, che l’estradando abbia commesso il reato oggetto della domanda.

Estadizione negata verso la Turchia perchè non rispetta i diritti fondamentali (Cass. 54467/16)

Non può esser accolta la richiesta di estradizione della Turchia perchè non è garantito il rispeti dei diritti fondamentali.

Termine a difesa deve essere congruo (Cass. 51567/16)

Il nuovo difensore d'ufficio o di fiducia nei casi di "rinunzia, revoca o incompatibilità" ha diritto ad un termine a difesa congruo, configurandosi altrimenti una nullità a regime intermedio in forza della norma generale posta dall’art. 178, comma 1, lett. c), cod. proc. pen. (in quanto incide sull’assistenza dell’imputato) che dunque va eccepita immediatamente.

Omosessuale non è un offesa (Cass. 50659/16)

E' da escludere che il termine "omosessuale" (a differenza di appellattivi che pur indicando le prefernze sessuali sono denigratori) abbia conservato nel presente contesto storico un significato intrinsecamente offensivo come, forse, poteva ritenersi in un passato nemmeno tanto remoto.

Reformatio in pejus in appello: ancora alle SSUU (Cass., 47015/16)

Nel caso di rformatio in pejus della setneza di primo grado, il giudice di appello debba porre in essere i poteri d’integrazione probatoria e procedere all’assunzione diretta dei dichiaranti per ritenere raggiunta la prova della colpevolezza dell’imputato, in riforma della sentenza appellata?