Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

sentenze

Patteggiamento e CEDU (Corte Edu, 9043/05)
Il patteggiamento tra l'accusa e la difesa è una possibilità comune nei sistemi giudiziari penali europei; il fatto che possa comportare la rinuncia di alcuni diritti processuali non è di...

sentenze

Litispendenza internazionale impedisce esecuzione MAE (Cass. pen., 17704/14)
Nel procedimento estradizionale regolato dal mandato di arresto europeo, è causa di rifiuto della consegna la c. d.

sentenze

100 g di cocaina non sono fatto di lieve entità (Cass.pen., 16192/14)
100 g di cocaina non sono fatto di "lieve entità" salvo motivazione approfondita. Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 25 marzo ? 14 aprile 2014, n.

informazioni utili

Responsabilità degli insegnati e della scuola per danni all'alunno

E' obbligo per l'istituto di vigilare sulla sicurezza e l'incolumità dell'allievo, durante la fruizione della prestazione scolastica in ogni sua espressione (gita scolastica).

sentenze

Segreto di indagine vs. pubblicazione di atti (Cass. pen., 16301/14)
Nel codice non vi è completa coincidenza tra il regime di segretezza e quello di divulgazione degli atti permanendo una distinzione tra segreto e divieto di pubblicazione: non vi è perfetta...

sentenze

Atto non più segreto non è automaticamente pubblicabile (Cass. 16301/14)
Nel codice non vi è completa coincidenza tra il regime di segretezza e quello di divulgazione degli atti permanendo una distinzione tra segreto e divieto di pubblicazione: per gli atti...

sentenze

Circolazione stradale e comportamenti imprudenti degli altri (Cassp.pen., 16059/14)
Nella circolazione stradale, vanno previsti comportamenti imprudenti degli altri utenti della strada.

sentenze

Infedeltà coniugale ed addebito (Cass Civ., 7998/14)
Moglie infedele non basta per l'addebito: il giudice non può fondare la pronuncia di addebito della separazione sulla mera inosservanza del dovere di fedeltà coniugale, ma deve verificarne l'effettiva incidenza...

sentenze

Dati personali e uso giudiziario senza consenso (Cass. civ., 7783/14)
La legislazione in tema di privacy permette di prescindere dal consenso dell'interessato quando il trattamento dei dati sia necessario per far valere o difendere un diritto in giudizio, pur se...

sentenze

Coltivazione e offensività ad incrementare il mercato (Cass. pen. /14)
REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE Sezione Sesta penale   composta dai signori: dott. Antonio Agro Presidente dott. Vincenzo Rotundo Consigliere  dott.

1 ... 135 136 137 138 139 ... 168