Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: minaccia

sentenze

"Stai attenta, ti faccio arrestare e ti rovino", nessuna minaccia (Cass. 36189/19)

Nessun reato minacciare cose che non si possono mantenere.

sentenze

"Infame di merda, prima o poi ti ammazziamo" è minaccia grave (Cass. 13180/19)

Minaccia grave è quella che pregiudica gravemente la libertà morale della vittima.

sentenze

"Ti butto fuori casa e stacco le utenze" non è minaccia (Cass. 563/19)

Minacciare di esercitare un diritto non è reato. 

sentenze

"Ti faccio passare i guai perché ti denuncio" non è minaccia (Cass. 45822/18)

La minacia chiede la propetazione di un male ingiusto: esercitare un diritto non lo è.

sentenze

"Ti denuncio!" E' reato? (Tr. Firenze, 27/7/2017)

La minaccia può consistere anche nella proposizione di una denuncia, in quanto essa diventa ingiusta nel momento in cui sia finalizzata a conseguire un profitto non dovuto.

sentenze

Minaccia a mezzo Facebook (Cass. 16145/16)
"Vi ammazzo" via Facebook: è reato.     Corte di Cassazionesez. V Penale, sentenza 1 - 19 aprile 2016, n. 16145Ritenuto in fatto 1.

sentenze

Idoneità in concreto della minaccia (Cass. 15646/16)
"Ti restano pochi giorni", "devi morire", sono reato solo se nel contesto l'evento morte possa, plausibilmente e realisticamente, prospettarsi come riconducibile alla volontà dell'agente.

sentenze

Ti aspetto fuori non è una minaccia (Cass., 25517/15)
"Sono più intelligente di te (. .

sentenze

Chiamare l'avvocato non è una minaccia (Cass., 20320/15)

Non costituisce minaccia interpellare il proprio avvocato per cercare di porre un freno ai continui controlli dei carabinieri.

sentenze

La speranza dell'altrui morte non è reato (Cass. pen., 41190/14)
Desiderare la morte altrui non sta necessariamente a significare che si intenda offenderne l'onore e il decoro, non potendo quindi costituire ingiuria, nè - in quanto speranza - costituisce minaccia.

1 2