Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: processo equo

Decisioni

Pericolo generico per diritti fondamentali non impedisce consegna nel MAE (Cass. 8081/21)

Violati diritto all'equo presso e al trattamento umano in carcere in Polonia: se ricorso generico MAE eseguibile.

Decisioni

Rinnovazione prova dichiarativa inutile se .. (Cass. 6350/21)

La presunzione di innocenza impone, al fine di giungere alla riforma in senso di condanna, la scelta del metodo di acquisizione probatoria epistemologicamente più affidabile per l’apprezzamento della prova dichiarativa, e cioè quello che si basa sui principi di oralità e immediatezza.

Decisioni

Audizione dei testimoni elemento essenziale del processo equo (Corte EDU, Dan vs Moldavia 2, 2020)

rischia di esere iniqua condanna che si basi esclusivamente o decisamente sulla prova di testimoni assenti senza che il gouice sottoponga il procedimento al più attento scrutinio.

Decisioni

MAE e processo equo in Polonia (Cass. 15924/20)
La verifica giurisdizionale in ordine al rischio che la persona richiesta dalle autorità polacche sia esposta ad un procedimento in violazione del diritto ad un equo processo va condotta, come...

Decisioni

Diritto all'interprete va verificato dal giudice: e non basta conoscenza approssimativa lingua veicolare (Corte EDU, Vizgirda, 2018)

Imputato alloglotta e lingua veicolare: la padronanza della terza lingua da parte del convenuto dovrebbe essere accertata d'ufficioprima di decidere di utilizzarla ai fini dell'interpretazione.

Decisioni

Agente provocatore e processo equo (Cass. 37805/13)

Legittimo agente infiltrato che disveli un'intenzione criminosa in fieri, ma ledonpo processo rquo agenti provocatori che facciano commettere un reato a chi non era intenzionato a porlo in essere.

Decisioni

Rapporto cliente ed avvocato e equo processo (Sakhnovskiy Case, Grand Chamber, 2010)
An accused's right to communicate with his lawyer without the risk of being overheard by a third party is one of the basic requirements of a fair trial in a...

Decisioni

Processo equo richiede confidenzialità delle comunicazioni con l'avvocato (Corte EDU, S-. vs Svizzera, 1991)

Il diritto di un imputato di comunicare riservatamente con il suo avvocato fa parte dei requisiti di base di un processo equo in una società democratica.