Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: precedenti di polizia

Decisioni

Denuncia non basta per ritiro porto d'arma (TAR Lazio, 2330/21)

Revoca del porto d'armi è discrezionale, ma non bastano denunce.

Decisioni

Permesso di soggiorno: pericolosità prevale su coesione familiare (Cass. 19949/20)

Se pericoloso, l'immigriamo non ha diritto al permesso di soggiorno per coesione familiare. 

Decisioni

Schedatura di DNA impronte e foto di un condannato contrasta con diritti fondamentali? (Corte Edu, 13/2/2020)

Contraria all'at. 8 CEDU banca dati di DNA, impronte e fotografie di un condannato?

Articoli

(In)utilizzabilità dei precedenti di polizia (CED)
La banca dati delle forze di polizia (CED) contiene iscrizioni relative alle indagini di polizia: è però possibile chiedere notizie e far aggiornare l'iscrizione (mentre per la cancellazione sarà necessario andare a Strasburgo).

Decisioni

Precedenti denunce e tenuità del fatto (Cass. 51526/18)

Denunce e precedenti di polizia, sono mere ipotesi, prospettazioni unilaterali, cioè, tutte da verificare, senza rilievo per il giudizio di tenuità del fatto.

Decisioni

Banca dati di polizia e cancellazione dati personali (Cass.21362/18)

Legittimo tenere nella banca dati della polizia CED le informazioni su una persona per 20 anni anche in caso di assoluzione o archiviazione.

Decisioni

Denunce non impediscono tenuità del fatto (Cass. 36616/17)

La mera denuncia non impedisce di assolvere per tenuità del fatto. 

Decisioni

Non basta banca dati di polizia CED (TAR TN, 28/2013)

L’utilizzo dei dati del CED è consentito all’Autorità di pubblica sicurezza ma comporta però che essa è tenuta ad acquisire i documenti a cui quei dati si riferiscono (provvedimenti giudiziari, denunce, querele, ecc.), perché solo a seguito dell’esame e della valutazione diretta delle fonti può legittimamente esprimersi in via prognostica.

Decisioni

Banca dati di polizia e rispetto della vita privata (Corte EDU, 19522/09)

 Il diritto interno deve garantire in particolare che i dati contenuti in banche dati automatizzate utilizzati per indagini di polizia siano pertinenti e non eccessivi rispetto alle finalità per le quali vengono registrati, e che siano conservati in modo tale da permettere l’identificazione delle persone interessate per un periodo di tempo non superiore a quello necessario alle finalità per cui sono registrati. 

Decisioni

Uso giudiziario di precedenti di polizia (Cass. 18189/10)

I precedenti di polizia provenienti dal Centro Elaborazione Dati CED sono acquisibili come documento ed utilizzabili nel processo penale.