Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: armi

Decisioni

"Ti ammazzo anche se mi portano via le armi", nessuna confisca dell'arma (Cass. 36085/20)

La espressione verbale di utilizzare un arma resta una manifestazione di intenti e l’arma non realizza - in quanto non esibita - la pretesa potenzialità di accresciuta intimidazione.

Decisioni

Giurisdizione italiana su traffico di armi estero (Cass. 19762/20)

Esclusa giurisdizione in assenza di norme self executing o ordine di esecuzione di adattamento della convenzione, ma basta presenza nel territorio dello stato. 

Decisioni

Perqusizione alla ricerca di armi (Cass. 15537/20)

Perquisizone domiciliare alla ricerca di armi.

Decisioni

Katana è arma anche se non affilata (Cass. 37375/19)

Spada non affilata rimane arma.

Decisioni

Condannato per omessa custodia il proprietario dell'arma usata per un suicidio (Cass. 29849/19)

Il proprietario di un arma deve adottare cautele necessarie per evitare che persone non autorizza entrino in possesso dell'arma stessa.

Decisioni

Coltello a serramanico: arma propria o impropria? (Cass. 8032/19)

Il coltello a serramanico può essere arma propria o impropria, a seconda del filo.

Decisioni

Nessun obbligo di antifurto se si detengono armi (Cass. 13570/17)

La legge non impone al privato cittadino alcun obbligo di adottare particolari sistemi ed efficienti misure di difesa contro i furti in abitazione.

Decisioni

Illegittima revoca del porto d'armi per lite (Tar Emilia, 444/15)
Arbitrio e discrezionalità amministrativa: non si può revocare il porto d'armi per una lite in famiglia solo per la paura che, laddove dovesse succedere un episodio magari salito agli onori...

Decisioni

Parenti pregiudicati e revoca porto d'armi (Tar Catanzaro, 1080/14)
Nonostante i provvedimento di limitazione della circolazione delle armi non abbiano carattere sanzionatorio ma cautelativo della sicurezza pubblica, rapporti parentali con soggetti pericolosi non sono sufficienti a fondare la revoca del porto...