Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: diritto penale europeo

Decisioni

Arresti domiciliari, mai in Europa (Cass., 26010/21)

La decisione quadro 2009/829/GAI sull’applicazione tra gli Stati membri
dell’Unione europea del principio del reciproco riconoscimento delle misure alternative alla detenzione cautelare si riferisce chiaramente ed esclusivamente alle misure cautelari non detentive.

Decisioni

Pena rideterminata all'estero e scontata vincola giudice italiano (Cass. 16462/21)

La pena che ha titolo nel medesimo provvedimento giurisdizionale non può essere eseguita due volte, neppure in diversi Stati.

Articoli

EPPO, cavallo di troia per la tutela dei diritti fondamentali in Europa?
Il nuovo ufficio dell'EPPO è ritenuto un potente strumento di protezione dei cittadini anche al di là delle sue attuali competenze in materia di reati contro gli interessi finanziari dell'UE:...

Decisioni

Revisione europea necessita di orientamento Corte EDU consolidato (Cass. 11770/20)

Revisione europea per sentenza della Corte europea per i diritti dell'Uomo: le condizioni. 

Decisioni

Diritto al silenzio nei procedimenti amministrativi (Corte Cost. 117/19)

E' legittimo punire l'esercizio del diritto al silenzio in procedimenti amministrativi che possono concludersi con sanzioni amministrative?

Decisioni

Misure non detentive nell'UE: potere discrezionale del PM? (Cass. 26526/17)

L'attivazione della procedura per l'esecuzione in altro Stato dell'Unione delle misure cautelari non detentive DQ  2009/829/Gai spetta solo al PM.

Decisioni

Omesso versamento IVA e ne bis in idem (Trib. Bergamo, 2015)
In tema di omessa versamento IVA la doppia sanzione amministrativa e penale è compatibile con previsione dell' art. 50 CDFUE, interpretato alla luce dell'art. 4 prof. n.

Decisioni

Effetti penali in malam partem per fonti europee (Cass., 22225/10)
L'obbligo di interpretazione conforme rispetto ad obblighi comunitari non può giungere sino al punto che una direttiva, di per se stessa e indipendentemente da una legge nazionale di trasposizione, crei...

Decisioni

Effetti in malam partem di atti comunitari (Corte cost, 28/2010)
No a effetti in mala partem di una fonte sovranazionale: l?efficacia diretta di una direttiva è ammessa ? secondo la giurisprudenza comunitaria e italiana ? solo se dalla stessa derivi...