Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: oltraggio

Sentenze

Senza violenza nessuna resistenza (Cass. 5209/19)

Resistenza passiva all'arresto: senza violenza non c'è reato. 

Sentenze

Commenti oltraggiosi ad alta voce rivolte ai carabinieri (Cass. 52895/18)

Commenti ingiuriosi rivolti a Carabinieri sono reato, se pronunciate ad alta voce in luogo pubblico o aperto al pubblico.

Sentenze

"Ti faccio un culo così" al giudice: oltraggio (Cass. 51970/18)

E' reato ledere il prestigio di un magistrato in udienza, anche se il giudice non se ne accorge.

Sentenze

Carcere è luogo aperto al pubblico e quindi sussiste l'oltraggio (Cass.26028/18)

Offesa all'agente di polizia penitenziaria in carcere: dato che avviene in luogo aperto al pubblico, c'è oltraggio.

Sentenze

"Carabinieri di merda" è oltraggio (Cass. 11993/18)

Ingiuriare in una aula giudiziaria anche sottovoce un carabiniere che sta rendendo testimonianza (sfavorevole) è oltraggio.

Sentenze

Sono arrivati gli sbirri non è sempre oltraggio (Cass. 25903/15)
'Ecco sono arrivati gli sbirri' non è reato se esprime una protesta contro l'astratta funzione della polizia e non è diretta a ledere i singoli pubblici ufficiali in ragione degli...

Sentenze

"Sono arrivati gli sbirri" non è reato (Cass. 25903/15)
Se il termine "sbirro", derivante dal termine tardo latino birrus, rosso (con riferimento al colore del mantello con cappuccio che le guardie dei comuni, delle repubbliche e delle signorie erano...

Sentenze

Chiamare l'avvocato non è una minaccia (Cass., 20320/15)
"Se mi fai la contravvenzione giuro che te la faccio pagare, chiamo il mio avvocato e ti querelo": la prospettazione di denunciare taluno all'autorità giudiziaria non costituisce, di per sè,...

Sentenze

"Magistrati siete un clan" con il dito puntato: è oltraggio aggravato (Tr. Firenze, 30/6/2014)

E' reato puntare il dito verso magistrati dicendo che sono un clan; ma rispetto non significa insindacabilità.