Archivia: 2013

9 Oct 2013
Sentenze

Indagine genetica, DNA, garanzie difensive (Cass. pen., 45959/14)

Cassazione penale

Argomenti correlati: prova scientifica, DNA, accertamento tecnico non ripetibile

Prova scientifica: gli esiti dell'indagine genetica condotta sul DNA, atteso l'elevatissimo numero delle ricorrenze statistiche confermative, tale da rendere infinitesimale la possibilità di un errore, presentano natura di prova, e non...

Leggi di più su 'Indagine genetica, DNA, garanzie difensive (Cass. pen., 45959/14)'...
8 Oct 2013
3 Oct 2013
Sentenze

Dire la verità non costituisce diffamazione (Cass. civ., sent. 22600/13)

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: diritto di cronaca, diritto di critica, diffamazione, verità del fatto, esimente

La lesione dell'onore e della reputazione altrui non si verifica quando la diffusione a mezzo stampa delle notizie costituisce legittimo esercizio del diritto di cronaca, condizionato all'esistenza dei seguenti presupposti:...

Leggi di più su 'Dire la verità non costituisce diffamazione (Cass. civ., sent. 22600/13)'...
2 Oct 2013
Sentenze

Decadenza per tardività della contestazione dell'omessa segnalazione antiriciclaggio (CA Roma, sent. 517/13)

Corte di Appello di Roma

Argomenti correlati: riciclaggio, antiriciclaggio

L’art.3 della legge n.197 del 5 luglio 1991 (normativa “antiriciclaggio”) pone in capo al responsabile della dipendenza, dell'ufficio o di altro punto operativo di uno dei soggetti di cui...

Leggi di più su 'Decadenza per tardività della contestazione dell'omessa segnalazione antiriciclaggio (CA Roma, sent. 517/13)'...
11 Jul 2013
Sentenze

Separazione e tenore di vita (Cass. civ., 17199/2013)

Cassazione civile

Argomenti correlati: separazione, addebito, assegno di mantenimento

Non può costituire  motivo di addebito della separazione la circostanza che uno dei coniugi, pur non avendone la necessità, abbia voluto dedicarsi ad un'attività lavorativa retribuita purché tale decisione non...

Leggi di più su 'Separazione e tenore di vita (Cass. civ., 17199/2013)'...
1 Jul 2013
Sentenze

Stragi e tutela delle vittime (Cass. 28440/13)

Cassazione penale

Argomenti correlati: sragi, parte civile, Spese processuali, Patrocinio a spese dello Stato

L'accertamento della verità, per lo meno processuale, su episodi criminali di straordinario impatto sociale, fonti, non solo di acuta sofferenza per la massa dei soggetti direttamente o indirettamente lesi, ma...

Leggi di più su 'Stragi e tutela delle vittime (Cass. 28440/13)'...
15 Jun 2013
Informazioni utili

Codice a Sbarre Vademecum carcerario

Provincia Autonoma di Trento

Argomenti correlati: diritto carcerario

Questa guida ha lo scopo di offrire una “mappa territoriale” di tutti i servizi che si occupano di detenuti ed ex detenuti, affinché qualsiasi cittadino abbia necessità, sia esso libero...

Leggi di più su 'Codice a Sbarre Manuale pratico per il carcere di diritto penitenziario '...
11 Jun 2013
Articoli

Il reato di calunnia e l'esercizio del diritto di difesa

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: calunnia, reato, diritto di difesa, reato contro l'amministrazione della giustizia

L'imputato, nel corso del procedimento penale instaurato a suo carico (..), ben può negare, anche mentendo, nell'esercizio del suo "ius defendendi", costituzionalmente garantito (art.

Leggi di più su 'La calunnia e l'esercizio del diritto di difesa'...
11 Jun 2013
Articoli

Fermo amministrativo, sequestro penale, sequestro amministrativo e principio di tassatività

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Diritto amministrativo, diritto penale, diritto processuale penale, sequestro, principio di tassatività

Come noto, uno dei principi cardine del nostro ordinamento penale risulta essere quello di tassatività della legge penale, dal quale discende il divieto di estensione analogica in malam partem.

Leggi di più su 'Fermo amministrativo, sequestro penale, sequestro amministrativo e principio di tassatività'...
11 Jun 2013
Articoli

Giudizio abbreviato, indagini difensive: ancora ombre del rito inquisitorio

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diritto processuale penale, giudizio abbreviato, poteri istruttori, giudice

La decisione di cui alla sentenza 31683/08 della Cassazione consente di riepilogare, seppure in sintesi, la successione normativa in tema di giudizio abbreviato anche alla luce dei numerosi interventi della...

Leggi di più su 'Rito abbreviato ed indagini difensive: ancora ombre del rito inquisitorio'...

Recenti Pubblicazioni

Sentimento religioso, spettacolo blasfemo e libertà dell'arte (Cass. 7468/179)

La Costituzione riconosce la libertà dell'arte e della scienza, dovendo, perciò ritenersi pienamente consentite le manifestazioni artistiche e scientifiche, che possono svolgersi senza dover subire condizionamenti o indirizzi di sorta: è escluso che l'organizzazione di uno spettacolo artistico (asseritamene blasfemo) possa, di per sé sola, costituire violazione del personale sentimento religioso di un singolo cittadino.

Ammissione ex lege al patrocino a spese dello stato per vittime di violenza di genere (Cass. 13497/17)

La vittima dei reati di maltrattamenti in famiglia, mutilazione di organi genitali femminili, violenza sessuale, atti sessuali con minorenne, violenza sessuale di gruppo e atti persecutori (stalking) è ammessa ex lege al patrocnio a spese dello stato, senza necessità di verifica del reddito: il giudice ha infatti il dovere di accogliere la domanda di fruizione del beneficio, posto che la finalità della norma in questione appare essere quella di assicurare alle vittime di quei reati un accesso alla giustizia favorito dalla gratuità dell’assistenza legale

Mancata scarcerazione è illecito discipinare (Cass. 7307/17)

La privazione della libertà personale è una delle lesioni più pesanti che una persona possa subire e rappresenta di per sé un danno; infatti, il diritto alla libertà personale è un diritto che l’art. 13 Cost. qualifica inviolabile, specificando che le privazioni della libertà sono consentite solo in casi eccezionali, tassativamente previsti, nel rispetto di regole procedurali rigorose ed entro limiti temporali invalicabili.

Querela, denuncia, esposto, referto: un pò di chiarezza

Spesso i termini "esposto", "querela", "denuncia" vengono utilizzati come sinoinimi. Tecnicamente peraltro indicano atti completamente diversi per struttura e per scopo.

Drogato alla guida? No ad accertamenti espolorativi (Cass. 12197/17)

Per poter sottoporre un conducente ad accertamenti clinici, è necessario (quantomeno) un ragionevole motivo che lasci ritenere uno stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti: dato che non basta una manvora sospetta, è illegittimio l’ordine degli organi di polizia, e quindi il rifiuto non è sanzionabile.

Accesso abusivo a sistema informatico (Cass. 12264/17)

L'accesso abusivo a sistema informatico si configura anche se il delitto previsto dall’art. 615 ter, comma 2, n. 1 cod. pen., sia integrato anche dalla condotta del pubblico ufficiale o dell’incaricato di pubblico servizio che, pur formalmente autorizzato all’accesso ad un sistema informatico o telematico, ponga in essere una condotta che concreti uno sviamento di potere, in quanto mirante al raggiungimento di un fine non istituzionale, e se, quindi, detta condotta, pur in assenza di violazione di specifiche disposizioni regolamentari ed organizzative, possa integrare l’abuso dei poteri o la violazione dei doveri previsti dall’art. 615 ter, comma secondo, n. 1, cod. pen.