Archivia: 2013

13 Nov 2013
Sentenze

Offensività della coltivazione di marijuana in astratto (Cass.pen., 45622/13)

Cassazione penale

Argomenti correlati: marijuana, coltivazione, stupefacenti, Tu stupefacenti, offensività

Per il reato di coltivazione di marijuana, non rileva la quantità di principio attivo ricavabile nell'immediatezza, ma la conformità della pianta al tipo botanico previsto e la sua attitudine, anche...

Leggi di più su 'Offensività della coltivazione di marijuana in astratto (Cass.pen., 45622/13)'...
11 Nov 2013
Sentenze

Liceità della coltivazione di marijuana (GUP Cremona, 10.10.2013)

Tribunale di Cremona

Argomenti correlati: coltivazione, stupefacente

La c.d. "crescita domestica" di poche piante in vaso "esce dal concetto di 'coltivazione'", per risolversi "in una forma di detenzione senza acquisto da parte dell'agente che si procura da sé...

Leggi di più su 'Liceità della coltivazione di marijuana (GUP Cremona, 10.10.2013)'...
6 Nov 2013
Sentenze

Non è reato la coltivazione domestica inoffensiva (Trib. Tn, n. 1088/13)

Tribunale di Trento

Argomenti correlati: coltivazione, spaccio, offensività

Non è reato la coltivazione di due piante di marijuana per mancanza di offensività della condotta, e cioè l’effettiva capacità della stessa di ledere il bene giuridico tutelato dalla norma...

Leggi di più su 'Non è reato la coltivazione domestica inoffensiva (Trib. Tn, n. 1088/13)'...
1 Nov 2013
Articoli

In difesa di Danilo Dolci

Piero Calamandrei

Argomenti correlati: Danilo Dolci, Piero Calamandrei

Danilo Dolci era stato arrestato il 2 febbraio 1956 per aver promosso e capeggiato, insieme con alcuni suoi compagni, una manifestazione di protesta contro le autorità che non avevano provveduto...

Leggi di più su 'In difesa di Danilo Dolci (Piero Calamandrei, 1956)'...
31 Oct 2013
Sentenze

Scorta di sostanza stupefacente e uso personale (Cass. pen., sentenza 27346/13)

Cassazione penale

Argomenti correlati: sostanza stupefacente, uso personale, scorta

Il possesso di 7,5 g (48 dosi) di eroina possono ritenersi una scorta per uso proprio, dato che pur in presenza di quantità non esigue, il giudice può e deve valutare...

Leggi di più su 'Scorta di sostanza stupefacente e uso personale (Cass. pen., sentenza 27346/13)'...
18 Oct 2013
Sentenze

Trattamenti inumani in carcere impediscono estradizione in Brasile (Cass.pen., 46212/14)

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: estradizione, diritti umani, Brasile

La situazione carceraria caratterizzata dalla pratica della violenza e della sopraffazione nei confronti dei detenuti ad opera sia di bande criminali interne, conosciute e tollerate dalle autorità carcerarie, sia degli...

Leggi di più su 'Trattamenti inumani in carcere impediscono estradizione in Brasile (Cass.pen., 46212/14) '...
17 Oct 2013
Sentenze

Nullo esame etilometrico senza avviso al difensore (Cass.Pen., sent. 42667/13)

Cassazione penale

Argomenti correlati: esame etilometrico, nullità, atto irripetibile

L'omesso avviso di farsi assistere per l'esame etilometrico dal difensore costituisce una nullità a regime intermedio e va rilevata  prima, ovvero immediatamente dopo il compimento dell'esame etilometrico: ma se la parte...

Leggi di più su 'Nullo esame etilometrico senza avviso al difensore (Cass.Pen., sent. 42667/13)'...
11 Oct 2013
Sentenze

Libera manifestazione del pensiero e CEDU

Corte europea dei diritti dell'Uomo

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, CEDU, libertà di espressione

 Con la sentenza CASE OF DELFI AS v. ESTONIA (Application no. 64569/09), la Corte europea per i diritti dell'Uomo - richiamanodsi ai precedenti in materia - fa il punto sull'estensione del diritto di libera manifestazione...

Leggi di più su 'Libera manifestazione del pensiero (Delfi / Estonia CEDU, I, 64569/09)'...
11 Oct 2013
Informazioni utili

Coltivazione di marijuana è sempre reato (CA TN, 11.10.2013)

Corte di Appello

Argomenti correlati: coltivazione, stupefacenti, marijuana

Il reato di coltivazione di marijuana è reato di pericolo presunto e quindi il reato non sussiste solo se "la sostanza ricavabile dalla coltivazione non sia idonea a produrre un...

Leggi di più su 'Coltivazione di marijuana è sempre reato (CA TN, 11.10.2013)'...

Recenti Pubblicazioni

Carcere e dignità umana (Cass. 27766/17)

Affinchè la pena non si risolva in un trattamento inumano e degradante, nel rispetto dei principi di cui agli artt. 27, terzo comma Cost. e 3 Convenzione EDU, lo stato di salute è incompatibile con il regime carcerario quando determini un'esistenza al di sotto della soglia di dignità che deve essere rispettata pure nella condizione di restrizione carceraria.

Minore ferito: colpa del genitore? (Cass. 26257/17)

Minore infila la mano nel frullatore: quando rileva la condotta (omissiva) del genitore rispetto ad un evento lesivo che il minore si è autoinflitto a seguito di un comportamento evidentemente frutto della sua incapacità di percepire il pericolo ed i rischi?

Apologia di reato tramite Facebook (Cass. 24103/17)

L’attività di proselitismo, fondata su ragioni di carattere etnico o religioso, ben può essere effettuata mediante i canali telematici - tra i quali occorre certamente comprendere il soda network denominato Facebook - attraverso cui si mantengono i contatti tra gli aderenti o i simpatizzanti, mediante la diffusione di documenti e testi apologetici, la programmazione di azioni dimostrative, la raccolta di elargizioni economiche, la segnalazione di persone responsabili di avere operato a favore della causa propagandata.

Simboli religiosi e ordine pubblico: no al porto del Kirpan (Cass. 24084/17)

Nessun credo religioso può legittimare il porto in luogo pubblico di armi o di oggetti atti ad offendere

Furto di bene abbandonato non è reato (Cass. 23093/17)

Non può ritenersi compatibile con il principio di offensività la declaratoria di responsabilità per il reato di furto avente ad oggetto un vecchio cartello di segnaletica stradale arrugginito, ormai sostituito dall'Amministrazione.

Filma di nascosto rapporti sessuali in casa propria: non c'è reato (Cass. pen. 22221/17)

Non commette reato chi filma in casa propria rapporti intimi avvenuti con la convivente.