Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: pacca sul sedere

Decisioni

Dipendente palpata: violenza sessuale, non molestia (Cass. 9146/21)

Contatto fisico volontario e sgradito esclude molestie e integra violenza sessuale. 

Decisioni

Bacio a sorpresa con complimenti: se non voluto è reato (Cass. 6158/21)
In tema di reati sessuali, il bacio sulla guancia, in quanto atto non direttamente indirizzato a zone chiaramente definibili come erogene, configura violenza sessuale, nella forma consumata e non tentata,...

Decisioni

Reato? No, abbraccio maldestro del padre (Cass. 10074/20)

Toccamento del seno: astrattamente configurabile come atto "sessuale", ma non è reato se il contesto generale fa ritenere che manchi la connotazione sessuale.

Decisioni

Intimità di coppia non attenua libertà sessuale (Cass. 9709/20)

Costituiscono violenza sessuale anche i toccamenti, palpeggiamenti e sfregamenti sulle parti intime delle vittime senza consenso: è peraltro evidente che il rapporto di coniugio non incide in alcun modo, attenuandola, sulla libertà di autodeterminazione sessuale.

Decisioni

Palpeggiata per scherzo? Violenza sessuale (Cass. 46218/18)

Scherzo o no, palpeggiare è sempre violenza sessuale.

Decisioni

Toccare zone erogene è sempre violenza sessuale: irrilevanti intenzioni (Cass. 40455/18)

Il fine di concupiscenza non concorre a qualificare l'atto come sessuale, il fine ludico o di umiliazione della vittima non lo esclude.

Decisioni

Pacca sul sedere è violenza sessuale (Cass. 24895/15)
E' violenza sessuale e non molestia (art. 660 cod. pen.