Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: MAE

Decisioni

Mandato di arresto europeo e tutela dei figli minori (Cass. 22124/21)

Al di là del rifiuto obbligatorio della consegna nell'ambito di un mandato di arresto europeo nel caso in cui la persona richiesta sia madre di prole di età inferiore a tre anni con lei convivente si pone comunque l’esigenza di verificare se la normativa in tema di MAE consenta ugualmente di dar rilievo alle specifiche esigenze di tutela derivante dal ruolo di madre della persona richiesta.

 

Decisioni

MAE e doppia incriminabilità (Cass. 21336/21)

Consegna MAE prevede doppia incriminabilità: no alla consegna se il fatto in Italia è illecito amministrativo. 

Decisioni

Brexit, MAE inglese per cittadino italiano, che fare? (Cass. 20183/21)

Il Regno Unito non è più uno Stato membro dell'UE ed è considerato un paese terzo anche per i mandati di arresto euroipeo: e quelli emessi?

Decisioni

Estradizione fra Regno Unito e UE: quid iuris nel periodo transitorio? (Cass. 20183/21)

L'Accordo di recesso del Regno Unito cntiene la normativa transitoria e definitva della cooperazione giudiziaria penale fra UE e Regno Unito?

Decisioni

Cittadino UE residente e MAE (e condizioni di detenzione) (Cass. 18124/21)

Cittadino UE residente in Italia, consegna MAE e .. verifica elle condizioni di detenzione. 

Decisioni

MAE e ne bis in idem per condanna da paese terzo (CGUE, K, 2021)
Per una persona giudicata con sentenza definitiva per gli stessi fatti «da un paese terzo», il motivo di non esecuzione del MAE è  facoltativo; nel caso di una persona che…

Decisioni

Cittadino extracomunitario e MAE esecutivo, attenzione allo ius superveneins (Corte Cost., 60/21)
  “Questioni di legittimità costituzionale sulla disciplina del MAE e jus superveniens: gli atti vanno restituite alla Cassazione remittente. ” – Corte Costituzionaleordinanza del 1 aprile 2021 – n.

Decisioni

Europa ha sistema comune di asilo, MAE per rifugiato eseguibile (Cass. 9821/21)

In tema di mandato di arresto europeo, il riconoscimento del diritto di protezione sussidiaria da parte dello Stato italiano non costituisce causa ostativa alla consegna MAE ad altro paese dell'Unione europea.

 

Decisioni

Pericolo generico per diritti fondamentali non impedisce consegna nel MAE (Cass. 8081/21)

Violati diritto all'equo presso e al trattamento umano in carcere in Polonia: se ricorso generico MAE eseguibile.

Decisioni

Stato di diritto a rischio, ma rigetto MAE richiede rischio individualizzato (Cass. 6633/21)

Nel procedimento MAE la mancanza di indipendenza dell'AG va provato anche con aspetti individualizzanti del consegnando.

1 ... 5 6 7 8 9 ... 16