Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: lavori di pubblica utilità

Decisioni

Lavori di pubblica utilità anche dopo il passaggio in giudicato? (Cass. 6879/21)

Decreto penale di condanna non opposto, sostituzione della pena con il lavoro di pubblica utilità comunque possibile.

Decisioni

Condanna estinta per lavori di pubblica utilità e casellario (Corte Cost., 179/20)

Costituzionalmente illegittima la mancata previsione della non menzione, nei certificati del casellario chiesti dall’interessato, dei provvedimenti concernenti la sanzione sostitutiva del lavoro di pubblica utilità.

Decisioni

Lavori correzionali sono lavoro forzato? (Cass. 5757/20)

Lavori correzionali non sono sempre lavoro forzati.

Decisioni

Ubriaco non ha colpa di un incidente inevitabile (Cass. 17183/19)

Per collegare l’evento incidente alla condotta di chi guida ubriaco va verificata la sussistenza del nesso di strumentalità-occasionalità tra lo stato di ebbrezza e l’incidente.

Decisioni

Convenzione europea di estradizione, indizi di colpevolezza e lavori forzati (Cass. 16018/19)

Estradizione processuale passiva richiede valutazione degli elementi di fatto ed è impedita da rischio di lavori forzati. 

Decisioni

Lavori di pubblica utilità: patente non va sospesa (Cass. 48330/18)

Guida in stato di ebbrezza, il giudice non può sospendere la patente se c'è richiesta dei lavori di pubblica utilità.

Decisioni

Indicare ente per lavori di pubblica utilità spetta al gudice (Cass. 46555/17)

Un volta operata la sostituzione della pena principale con il lavoro di pubblica utilità, è onere dell'autorità giudiziaria, e non del condannato, promuovere l'avvio del procedimento finalizzato allo svolgimento dell'attività lavorativa.

Articoli

Successione di leggi penali nel tempo: la guida in stato di ebbrezza, lavori di pubblica utilità
L'individuazione, tra una pluralità di disposizioni succedutesi nel tempo, di quella più favorevole al reo, va eseguita non in astratto, sulla base della loro mera comparazione, bensì in concreto, mediante...

Decisioni

Violare obblighi lavori di pubblica utilità è reato (ma il presofferto va detratto) (Cass. 42505/14)

Gli LPU sono una pena sostitutiva, e violare i relativi obblighi  significa commettere un reato.

Decisioni

Rischio di lavori forzati impediscono estradizone (Cass. 15578/11)

Lavori forzati incomaptibili con i diritti fodnametnali e quindi impediscono l'estradizione .