Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: guida sotto effetto di sostanze stupefacenti

Sentenze

Omicidio e lesioni stradali, pene legittime ma revoca patente non sempre automatica (Corte Cost. 88/2019)

Pene severe per reati stradali sono legittime, non invece la reoca automartica (a meno che non vi sia droga o alcool).

Sentenze

Drogato alla guida, quale requisiti per la condanna (Cass. 12409/19)

Condanna per guida sotto effetto di sostanza stupefanceti 187 CdS richiede alterazione e prova dell'assunzione.

Sentenze

Sia etilometro che drug test, ma basta avviso unico (Cass. 52380/18)

Avviso sulla facoltà di far assistere il difensore unico anche per prove plurime. 

Sentenze

Etilometro e alcoltest, basta un solo avviso (Cass. 52380/18)

Durante un controllo stradale basta un solo avviso sulla assistenza difensiva per tutti gli accertamenti. 

Sentenze

Esami in ospedale per finalità investigative: necessario l'avviso di farsi assistere dal difensore (Cass. 24096/18)

Esami del sangue o etilometro effettuati senza finalità terapeutiche o diagnostiche da personale sanitario: nulli se non preceduti dall'avviso di farsi assistere dal difensore.

Sentenze

Troppe chiacchiere e occhi lucidi bastano per sospetto uso di stupefacenti (Cass. 21875/18)

Per accertare l'uso di sostanze, vi sono modalità di accertamento diverse, alcune delle quali utilizzabili in via progressiva, altre già in presenza del solo ragionevole motivo di ritenere lo stato di alterazione pisco-fisica da assunzione di sostanze stupefacenti o in caso di incidente stradale.

Sentenze

Esame del tasso alcolemico senza fini terapeutici: inutilizzabile se .. (Cass. 1758/19)

Gli esami invasivi devono esedre assistiti a pena di inutilizzabilità da finalità di diagnosi o cura oppure essere preceduti dall'avviso di farsi assistere da un difensore.

Sentenze

Positivo alle analisi: manca prova dell'effetto (Tr Tn, 2017)

Secondo la scienza, dopo l'assunzione le sostanze stupefacenti si trasformano in metaboliti inattivi.

Sentenze

Drogato alla guida? No ad accertamenti esplorativi (Cass. 12197/17)

Guida sospetta è presupposto per accertamenti.

Sentenze

Non dare la precedenza non è sintomo di guida sotto effetto di stupefacente (Cass. 3623/16)

Il reato non è guidare dopo aver assunto sostanze stupefacenti, bensì quello di guida in stato d'alterazione psico-fisica determinato da tale assunzione.

1 2 3