Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: virus

Decisioni

Mascherina in classe, meglio approfondire (TAR Lazio, 7468/20)

Mascherina in classe,  vanno acquisiti maggiori dati per escludere rischio alla salute dei minori.

Decisioni

Videoconferenza nelle aule francesi viola giusto processo e diritti della difesa (Conseil d’État, 11/2020)

Processo penale in videoconferenza? Secondo il Conseil d’État viola il diritto a giusto processo (e i giornalisti devono essere sempre essere autorizzati a entrare nelle aule penali).

Decisioni

Autocertificare una intenzione poi rivelatasi falsa non è reato (Tr. Milano, 1940/20)

Non è reato autocertificare una intenzione rimasta senza seguito. 

Decisioni

Vendita di mascherine senza certificazione? Non è reato se .. (Cass.29578/20)

Mascherine senza certificato non sono sempre reato. 

Articoli

Porte chiuse, il virus infetta il processo penale

La pubblicità delle procedure giudiziarie tutela le persone soggette alla giurisdizione contro una giustizia segreta: normativa emergenziale dove prevede sempre "porte chiuse" per evitare diffusione del COVID 19 è costituzionale?

Decisioni

Pandemia non legittima parti private ad usare PEC per atti (Cass. 28540/20)
L'atto di ricorso, sottoscritto dai difensori, è inammissibile se  trasmesso a mezzo di posta elettronica certificata: tale modalità di presentazione del ricorso di legittimità non è ammessa nella materia penale, nemmeno...

Decisioni

Prescrizione e COVID19, la guida definitiva (Cass. 26215/20)

Sospensione della prescrizione in periodo emergenziale COVID19.

Decisioni

Spaccia durante il lockdown da Covid19, esclusa attenuante? (Cass. 25012/20)
I provvedimenti normativi emanati dal Governo e convertiti in legge dal Parlamento a causa dell' emergenza sanitaria da Covid-19 hanno stabilito sanzioni amministrative ed anche penali in caso di violazione...

Decisioni

Misure di contenimento COVID19 spettano al Presidente del Consiglio (TAR Sicilia, 842/20)

Spetta solo ai DPCM la regolamentazione delle misure di contenimento, e non è provata la diffusione del virus per i migranti. 

Decisioni

Sanzione COVID19 annullata per illegittimità della stato di emergenza (GdP Frosinone, 516/20)

Illegittimi sia la dichiarazione di emergenza nazionale che i DPCM che limitavano la libertà di movimento: annullata la sanzione per mancato rispetto delle misure anti contagio COVID-19.

 

1 2 3 4 5