Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: falso

sentenze

Giustizia amministrata in nome del popolo: oscuramento dati è eccezione (Cass. 4145/20)

Oscuramento dei dati identificativi in sentenza è eccezione, va richiesta grado per grado e deve essere motivata. 

sentenze

Sentenza inventata, condanna per falso materiale (Cass. 45369/19)

La formazione della copia di un atto inesistente non integra il reato di falsità materiale, salvo che la copia assuma l’apparenza di un atto originale: è i caso di una sentenza inventata trasmessa via mail. 

sentenze

Non è reato falsificare assegno circolare perché non trasferibile (Cass. 24165/19)
L'assegno circolare e l'assegno bancario avente clausola di non trasferibilità non rientrano più tra quelle soggette a sanzione penale ed integra un illecito civile, mentre permane la rilevanza penale dei...

sentenze

Falso ideologico, quando è innocuo? (Cass. 23891/19)

Sussiste il "falso innocuo" nei casi in cui l’infedele attestazione (nel falso ideologico) o l’alterazione (nel falso di falso materiale) siano del tutto irrilevanti ai fini del significato dell’atto e del suo valore probatorio.

sentenze

Contraffazione grossolana non salva venditrice ambulante (12673/19 Cass.)

Commercio di prodotti contraffatti concorre con ricettazione ed è reato di pericolo. 

sentenze

Non dichiara indennità di disoccupazione del figlio nel patrocinio a spese dello stato: assolto (Cass. 46398/18)

Assolto chi omette di indicare nella istanza di patrocinio a spese dello Stato il reddito non dichiarato, percepito dal congiunto a titolo di indennità di disoccupazione, non inserito in alcuna dichiarazione fiscale.

sentenze

Fotocopiare a colori pass invalidi è reato (Cass. 32366/18)

Integra il reato di falsità materiale commessa dal privato in autorizzazioni amministrative fotocopiare pass invalidi altrui a colori.

sentenze

Incassa pensione del padre deceduto: truffa e falso (Cass. 28831/18)

Incassa la pensione del passer deceduto con dichiarazione falsa ed ingannando l'impiegato delle Poste: condannato.

sentenze

Falso valutativo, è reato solo se .. (Cass. 22474/16)
E' certamente possibile ipotizzare la falsità di enunciati valutativi, quando la attestazione sia resa in un contesto implicante la necessaria accettazione di parametri di valutazione normativamente determinati o tecnicamente indiscussi.

1 2