Risorse

13 May 2011
Sentenze

La condanna penale non è automaticamente ostativa alla regolarizzazione

TAR Trento

Argomenti correlati: extracomunitario, condanna penale, ostativo, sanatoria, regolarizzazione, emersione, cittadino extracomunitario

Al cittadino extracomunitaro condannato per vendita di borse contraffatte non è preclusa automaticamente la regolarizzazione prevista dalla sanatoria del 2009.

Leggi di più su 'Condanna penale e regolarizzazione di cittadino extracomunitario (TAR Trento, ordinanza 13 maggio 2011)'...
18 Apr 2011
Sentenze

False dichiarazioni su condanne penali (Cass.15524/11)

Cassazione penale

Argomenti correlati: passaporto, autocertificazione, false dichiarazioni, sospensione condizionale

E' reato affermare falsamente di non aver precedenti penali  nella dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai sensi del D.P.R. n. 445 del 2000, art.

Leggi di più su 'False dichiarazioni su condanne penali (Cass.15524/11)'...
11 Apr 2011
Sentenze

Spaccio di isomeri di sostanza stupefacente (Cass. pen., sentenza 14431/2011)

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: Testo Unico stupefacenti, spacio, sostanza non tabellata, isomero

Ai fini dell'inquadramento di una determinata sostanza dotata di effetti stupefacenti o psicotropi in una delle specie elencate nelle tabelle del testo unico, deve aversi riguardo alla effettiva nozione della...

Leggi di più su 'Spaccio di isomeri di sostanza stupefacente (Cass. pen., sentenza 14431/2011)'...
5 Apr 2011
Sentenze

Sarigiannis vs. Italia (CEDU, II, n. 14569/05)

Corte europea dei diritti dell'Uomo

Argomenti correlati: CEDU

L’art. 3 CEDU, pur non vietando il ricorso alla forza da parte degli agenti di polizia durante un fermo per accertamenti, assoggetta tale uso della forza a specifici requisiti di...

Leggi di più su 'Sarigiannis vs. Italia (CEDU, II, n. 14569/05)'...
11 Mar 2011
Sentenze

Rapporti fra CEDU, diritto comunitario e diritto nazionale (Corte cost., sent. 80/2011)

Corte Costituzionale

Argomenti correlati: CEDU, diritto comunitario, Unione europea

La summa del pensiero della Corte in tema di rapporti interordinamentali, sia con la CEDU che col diritto dell’Unione , a favore di una separazione di procedimenti (a discapito di...

Leggi di più su 'Rapporti fra CEDU, diritto comunitario e diritto nazionale (Corte cost., sent. 80/2011)'...
2 Mar 2011
Sentenze

Confuso, sudato e positivo a cannabis e MDMA? (GIP Bz, 2013)

Tribunale di Bolzano

Argomenti correlati: guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, reati stradali

In nome del popolo italiano, il Giudice per le indagini preliminari, dott. Walter Pelino, all'udienza del 15.02.2011 ha emesso la seguente

Leggi di più su 'Confuso, sudato e positivo a cannabis e MDMA? (GIP Bz, 2013)'...
12 Feb 2011
Sentenze

Guida con patente straniera non convertita oltre l'anno di redenza non costituisce reato

Tribunale di Rovereto

Argomenti correlati: guida, patente straniera, COdice della Strada, residente, conversione

Coloro i quali sono residenti in Italia da oltre un anno e continuano a guidare con la sola patente straniera in corso di validità si applicano le sanzioni previste per...

Leggi di più su 'Guida con patente estera non costituisce reato (Tribunale di Rovereto, 12 febbraio 2011)'...
13 Jan 2011
Sentenze

Ammonimento per stalking per ripicca (TAR Campania, 114/2011)

Nicola Canestrini and Tar Campania

Argomenti correlati: stalking

Il provvedimento di ammonimento per stalking, quando non sia fondato su elementi di prova certi ed univoci dei fatti e dei comportamenti da perseguire, potrebbe divenire strumento di ripicca o...

Leggi di più su 'Ammonimento per stalking per ripicca (TAR Campania, 114/2011)'...
31 Dec 2010
Articoli

Libertà di informazione nella CEDU

Samuele Campestrin

Argomenti correlati: libertà di espressione, CEDU, libera manifestazione del pensiero

Tesi specialistica sulla tutela della libertà d’informazione assume nel sistema della CEDU,  caratteristiche, soggetti destinatari delle garanzie contenute nell'art.

Leggi di più su 'Libertà di informazione nella CEDU'...
10 Nov 2010
Sentenze

Rapporto cliente ed avvocato e equo processo (Sakhnovskiy Case, Grand Chamber, 2010)

Grand Chamber

Argomenti correlati: CEDU, processo equo, fair trial, Sakhnovskiy, rapporto cliente avvocato

An accused's right to communicate with his lawyer without the risk of being overheard by a third party is one of the basic requirements of a fair trial in a...

Leggi di più su 'Rapporto cliente ed avvocato e equo processo (Sakhnovskiy Case, Grand Chamber, 2010)'...

Recenti Pubblicazioni

Indagato alloglotta: onere della prova (Cass. 33802/17)

Il giudice cautelare deve motivare con elementi specifici e correlati alla comune esperienza in ordine all'acquisita conoscenza della lingua italiana da parte di chi non l'ha avuta come madrelingua e, a fronte di circostanze non certo deponenti a favore della conoscenza da parte dell'indagato della lingua italiana non può replicare con mere asserzioni apodittiche, senza attestare di aver effettuato alcun accertamento.

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

Il limite immanente all’esercizio del diritto di critica è essenzialmente quello del rispetto della dignità altrui, non potendo lo stesso costituire mera occasione per gratuiti attacchi alla persona ed arbitrarie aggressioni al suo patrimonio morale, anche mediante l’utilizzo di "argumenta ad hominem".

Cotivazione di marijuana è reato (Cass. 43849/17)

Coltivare 40 piante di marijuana contenenti 8,960 di THC puro (358 dosi singole) è reato.

Non esiste un diritto all'arma (CdS, 4334/17)

L'autorizzazione al possesso e al porto delle armi non integra un diritto all’arma, ma costituisce, infatti, il frutto di una valutazione discrezionale nella quale confluiscono sia la mancanza di requisiti negativi, sia la sussistenza di specifiche ragioni positive,

Rifiuto di farsi identificare (Cass., 42808/17)

Il rifiuto di consegnare il documento di riconoscimento al pubblico ufficiale integra il reato di cui agli artt. 4 T.U.L.P.S. e 294 del relativo regolamento, non già il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, sanzionato invece dall'art. 651 c.p.: peraltro, la norma richiede che il pubblico ufficiale eserciti in concreto le pubbliche funzione al momento della richiesta. 

Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)

Non è punibile per speciale tenuità del fatto chi si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest ma in concreto non ha recato pregiudizio effettivo alla circolazione e alla incolumità degli utenti della strada.