Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: trojan

sentenze

Intercettare il coniuge è reato (Cass. 15071/19)

Per configurare il reato di installazione di apparecchiature o programmi atti ad intercettare non serve che effettivamente ci sia attività di intercettazione. 

sentenze

Trojan e intercettazioni telematiche (Cass. 48370/17)

Legittimo utilizzo di un “captatore informatico” (cd. trojan) in un dispositivo elettronico, anche se si trova in un luogo di privata dimora ed il procedimento riguarda reati diversi da quelli di criminalità organizzata.