Etichetta: libera manifestazione del pensiero

2 Oct 2017
Sentenze

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diritto di critica, libera manifestazione del pensiero

Il limite immanente all’esercizio del diritto di critica è essenzialmente quello del rispetto della dignità altrui, non potendo lo stesso costituire mera occasione per gratuiti attacchi alla persona ed arbitrarie...

Leggi di più su 'Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)'...
12 Sep 2016
Sentenze

Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, diffamazione, diritto di critica, libera manifestazione del pensiero, reato militare

"Non capisci un cazzo, non sei un cazzo di nessuno" detto da un superiore gerarchico ad un suo sottoposto è  ingiuria militare aggravata e non esercizio di diritto di critica.

Leggi di più su 'Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)'...
8 Sep 2016
Sentenze

Marito traditore apostrofato come puttaniere: è reato? (Cass. 37397/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: diritto di critica, libera manifestazione del pensiero, diffamazione

Il limite della continenza nel diritto di critica non vieta in alcun modo l'utilizzo di termini che, sebbene oggettivamente offensivi, siano insostituibili nella manifestazione del pensiero critico, in quanto non...

Leggi di più su 'Marito traditore apostrofato come puttaniere: è reato? (Cass. 37397/16)'...
12 Jul 2016
Sentenze

Giornalisti devono poter esagerare (Corte EDU, 50147/11)

Corte europea dei diritti dell'Uomo

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, diritto di critica, diritto di cronaca, satira

In tema di libertà di espressione del giornalista, sono ammessi una certa dose di provocazione ed esagerazione; la condanna penale rappresenta la più grave forma di interferenza nel diritto di...

Leggi di più su 'Giornalisti devono poter esagerare (Corte EDU, 50147/11)'...
5 Jul 2016
Sentenze

CEDU: sarcasmo e libera manifestazione del pensiero (Corte EDU, 1799/07)

Corte Europea dei diritti dell'uomo

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, diritto di critica, diritto di cronaca

L'uso di sarcasmo e ironia da parte del giornalista ricade sotto il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ribadisce che quando si tratta...

Leggi di più su 'CEDU: sarcasmo e libera manifestazione del pensiero (Corte EDU, 1799/07)'...
14 Mar 2016
Sentenze

Critica sfugge alla verità e può essere aspra (Cass, 4897/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: diritto di cronaca, diritto di critica, libera manifestazione del pensiero

I giudizi critici non possono essere suscettibili di valutazioni che pretendano di ricondurli a verità oggettiva; il diritto di esprimere dissensi può comportare che la contrapposizione di idee si manifesti...

Leggi di più su 'Critica sfugge alla verità e può essere aspra (Cass, 4897/16)'...
1 Mar 2016
Sentenze

Diffamazione via Facebook è sempre aggravata (Cass. 8328/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: diffamazione, libera manifestazione del pensiero, Facebook

La diffusione di un messaggio diffamatorio attraverso l'uso di una bacheca 'facebook' integra un'ipotesi di diffamazione aggravata ai sensi dell'art. 595, comma terzo, cod. pen.

Leggi di più su 'Diffamazione via Facebook è sempre aggravata (Cass. 8328/16)'...
24 Feb 2016
Sentenze

Amministratore di un gruppo Facebook e post diffamatori (Tr. VdL, 2016)

Tribunale

Argomenti correlati: Facebook, diffamazione, libera manifestazione del pensiero

L'amministratore di un gruppo istituito all’interno del social network Facebook non è in grado di operare un controllo  preventivo sulle affermazioni che gli utenti immettono in rete.

Leggi di più su 'Amministratore di un gruppo Facebook e post diffamatori (Tr. VdL, 2016) '...
5 Feb 2016
27 Jan 2016
Sentenze

Registrazione di conversazione fra presenti sempre ammessa (Cass. 15627/2016)

Cassazione penale

Argomenti correlati: registrazione, intercettazione, telefonata, reato, privacy, libera manifestazione del pensiero

La registrazione di un colloquio anche all'insaputa dell'interlocutore è azione libera e lecita, non necessita di autorizzazione, ed il risultato è considerato documento, quindi come tale acquisibile e valutabile nel procedimento penale;...

Leggi di più su 'Registrazione di conversazione fra presenti sempre ammessa (Cass. 15627/2016)'...

Recenti Pubblicazioni

"Cane maltrattato" è diritto di critica (Cass. 55739/17)

In riferimento all'esercizio del diritto di critica, la verità del fatto assume un rilievo più limitato e necessariamente affievolito rispetto al diritto di cronaca, in quanto la critica, quale espressione di opinione meramente soggettiva, ha per sua natura carattere congetturale, che non può, per definizione, pretendersi rigorosamente obiettiva ed asettica.

Spacciarsi come fotografo per adescare è reato (Cass. 55481/17)

E' reato la falsa attribuzione di una qualifica professionale, laddove la nozione di professione va considerata in senso ampio, cioè come qualità personale cui la legge attribuisce effetti giuridici in quanto individua un soggetto nella collettività sociale.

Spese ordinarie e spese straordinarie nel mantenimento dei figli

Le spese ordinarie sono comprese nell'assegno di mantenimento deciso al momento della separazione, quelle straordinarie no: la distinzione nel silenzio della legge è affidata all'interprete.

Fotografare caserme è reato?

Fotografare caserme o altri siti di intresse militare viola il segreto militare e può costituire reato?

Convivente legge email: è reato (Cass. 52572/17)

Integra il reato di accesso abusivo a sistema informatico la condotta di chi accede abusivamente all'altrui casella di posta elettronica, trattandosi di una spazio di memoria, protetto da una password personalizzata, di un sistema informatico destinato alla memorizzazione di messaggi, o di informazioni di altra natura, nell'esclusiva disponibilità del suo titolare, identificato da un account registrato presso il provider del servizio.

Criticare condotta professionale non è diffamazione (Cass. 52578/17)

Contestazione disciplinare o diffamazione? Se si critica la condotta professionale non c'è reato, che invece c'è se si critica la persona.