Etichetta: ingiuria

29 Nov 2016
Sentenze

Omosessuale non è un offesa (Cass. 50659/16)

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diffamazione, ingiuria, omosessualità

E' da escludere che il termine "omosessuale" (a differenza di appellattivi che pur indicando le prefernze sessuali sono denigratori) abbia conservato nel presente contesto storico un significato intrinsecamente offensivo come,...

Leggi di più su 'Omosessuale non è un offesa (Cass. 50659/16)'...
14 Sep 2016
Sentenze

Libertà di difesa consente offese (Cass. 38235/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: libera manifestazine del pensiero, diffamazione, ingiuria, diritto di critica, libertà di difesa

Non sono punibili le offese provenienti dal difensore, a patto che riguardino l'oggetto della causa in modo diretto ed immediato: ciò perchè il difensore esercita un diritto / dovere di...

Leggi di più su 'Libertà di difesa consente offese (Cass. 38235/16)'...
12 Sep 2016
Sentenze

Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, diffamazione, diritto di critica, libera manifestazione del pensiero, reato militare

"Non capisci un cazzo, non sei un cazzo di nessuno" detto da un superiore gerarchico ad un suo sottoposto è  ingiuria militare aggravata e non esercizio di diritto di critica.

Leggi di più su 'Espressioni grevi fra militari sono reato (Cass. 37803/16)'...
2 Nov 2015
Sentenze

Sms con puntini di sospensione: è ingiuria (Cass. 44145/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, sms

Perchè ci sia il reato di inguria non è necesario che il termine offensivo sia compiutamente trascritto o pronunciato, essendo sufficiente che esso sia inequivocamente sottinteso e percepito nel suo...

Leggi di più su 'Sms con puntini di sospensione: è ingiuria (Cass. 44145/15) '...
27 Aug 2015
Sentenze

"Leccaculo" è ingiuria (Cass. pen., 35013/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: era manifestazione del pensiero, diritto di critica, ingiuria, rapporto di lavoro

Il potere gerarchico o, comunque, di sovraordinazione consente di richiamare, ma non di ingiuriare Il lavoratore dipendente o di esorbitare dal limiti della correttezza e dei rispetto della dignità umana...

Leggi di più su '"Leccaculo" è ingiuria (Cass. pen., 35013/15)'...
18 Jun 2015
Sentenze

Sono arrivati gli sbirri non è sempre oltraggio (Cass. 25903/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: oltraggio, ingiuria, libera manifestazione del pensiero

'Ecco sono arrivati gli sbirri' non è reato se esprime una protesta contro l'astratta funzione della polizia e non è diretta a ledere i singoli pubblici ufficiali in ragione degli...

Leggi di più su 'Sono arrivati gli sbirri non è sempre oltraggio (Cass. 25903/15)'...
17 Jun 2015
Sentenze

Ti aspetto fuori non è una minaccia (Cass., 25517/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: minaccia, ingiuria, libera manifestazione del pensiero

"Sono più intelligente di te (..) ti aspetto fuori" sono espressioni penalmente irrilevanti: in particolare non è minaccia dire "ti aspetto fuori" per la sua sostanziale genericità, non potendo ritenersi...

Leggi di più su 'Ti aspetto fuori non è una minaccia (Cass., 25517/15)'...
3 Oct 2014
Sentenze

La speranza dell'altrui morte non è reato (Cass. pen., 41190/14)

Cassazione penale

Argomenti correlati: minaccia, libera manifestazione del pensiero, ingiuria

Desiderare la morte altrui non sta necessariamente a significare che si intenda offenderne l'onore e il decoro, non potendo quindi costituire ingiuria, nè - in quanto speranza - costituisce minaccia.

Leggi di più su 'La speranza dell'altrui morte non è reato (Cass. pen., 41190/14) '...
17 Oct 2011
Sentenze

"Stronzate" in una riunione è ingiuria (Cass., 37380/11)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, diritto di critica, libera manifestazione del pensiero

"Lei dice solo stronzate" durante una riunione scolastica lede l'onore e il decoro perchè tende non ad una critica aspra, ma a squalificare la persona. 

Leggi di più su '"Stronzate" in una riunione è ingiuria (Cass., 37380/11)'...

Recenti Pubblicazioni

"Cane maltrattato" è diritto di critica (Cass. 55739/17)

In riferimento all'esercizio del diritto di critica, la verità del fatto assume un rilievo più limitato e necessariamente affievolito rispetto al diritto di cronaca, in quanto la critica, quale espressione di opinione meramente soggettiva, ha per sua natura carattere congetturale, che non può, per definizione, pretendersi rigorosamente obiettiva ed asettica.

Spacciarsi come fotografo per adescare è reato (Cass. 55481/17)

E' reato la falsa attribuzione di una qualifica professionale, laddove la nozione di professione va considerata in senso ampio, cioè come qualità personale cui la legge attribuisce effetti giuridici in quanto individua un soggetto nella collettività sociale.

Spese ordinarie e spese straordinarie nel mantenimento dei figli

Le spese ordinarie sono comprese nell'assegno di mantenimento deciso al momento della separazione, quelle straordinarie no: la distinzione nel silenzio della legge è affidata all'interprete.

Fotografare caserme è reato?

Fotografare caserme o altri siti di intresse militare viola il segreto militare e può costituire reato?

Convivente legge email: è reato (Cass. 52572/17)

Integra il reato di accesso abusivo a sistema informatico la condotta di chi accede abusivamente all'altrui casella di posta elettronica, trattandosi di una spazio di memoria, protetto da una password personalizzata, di un sistema informatico destinato alla memorizzazione di messaggi, o di informazioni di altra natura, nell'esclusiva disponibilità del suo titolare, identificato da un account registrato presso il provider del servizio.

Criticare condotta professionale non è diffamazione (Cass. 52578/17)

Contestazione disciplinare o diffamazione? Se si critica la condotta professionale non c'è reato, che invece c'è se si critica la persona.