Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Argomento: addebito

Sentenze

Tradimento non basta per addebito separazione (Cass. 14414/16)

Per l'addebito della separazione non è sufficiente la sola violazione dei doveri di fedeltà ma occorre verificare se tale violazione abbia assunto efficacia causale nella determinazione della crisi coniugale..

Informazioni utili

La separazione dei coniugi: nozioni introduttive

Che differenza c'è fra separazione legale e separazione di fatto? Cos'è il divorzio breve?Posso oppormi alla separazione? Come si inizia? Cosa significa "addebito"? Esiste ancora il reato di abbandono del tetto coniugale? Cos'è l'assegnazione della casa familiare? E la privacy?

Sentenze

Infedeltà coniugale ed addebito (Cass Civ., 7998/14)
Moglie infedele non basta per l'addebito: il giudice non può fondare la pronuncia di addebito della separazione sulla mera inosservanza del dovere di fedeltà coniugale, ma deve verificarne l'effettiva incidenza...

Sentenze

Separazione e tenore di vita (Cass., 17199/2013)

Assegno di mantenimento deve sempre garantire la conservazione di un tenore di vita analogo a quello goduto nel corso della convivenza?

Sentenze

Tradimento e crisi del matrimonio (Cass. 16270/13)

Il tradimento è causa di addebto della separazione, salvo intervenga a crisi già in atto.

Sentenze

Sospetti di infedeltà bastano per l'addebito della separazione (Cass. 8929/13)

Tradimento platonico via telefono e Internet basta per ritenere violato l'obbligo di fedeltà fra coniugi (e quindi per l'addebito).