Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Sentenze

Droga parlata e inesistenza di riscontri (Cass. pen, sentenza , n. 50995/13)
In caso di condanna per spaccio di sostanza stupefacente quando il contenuto delle conversazioni telefoniche poste a base della condanna non sia sostenuto da elementi obiettivi (sequestri, perquisizioni, dichiarazioni di...

Sentenze

Foglio di via: verifica del giudice penale sul provvedimento amministrativo (Cass. pen., sent. 51062/13)
AL giudice penale spetta il sindacato di legittimità sul provvedimento amministrativo consistente nella verifica della sua conformità alle prescrizioni di legge, tra le quali rientra l'obbligo di motivazione.

Sentenze

Condanna in contumacia e mandato arresto europeo (Cass., 51773/13)
In tema di decorrenza del termine per contestare la sentenza contumaciale in un procedimento di mandato di arresto europeo, una volta appresa l'esistenza del procedimento, il condannato - salvi i...

Sentenze

Coltivazione domestica di marijuana non è reato (Tribunale di Cremona, sentenza 10 ottobre 2013)
L?espressione ?coltivazione? presente nel Testo Unico Stupefacenti evoca un?attività tecnico-agraria o imprenditoriale poiché si parla, ai fini dell?autorizzazione, di superficie di terreni, particelle catastali, locali destinati alla?ammasso e si prevede...

Sentenze

Detenzione di marijuana lecita in base al principio attivo (CA Cagliari 1510/13)
In caso di detenzione di marijuana, ai fini di valutare la compatibilità con l'uso personale, ciò che conta non è il peso lordo (nel caso di specie: 234 g), ma...

Sentenze

Volume insufficiente: rifiuto di sottoporsi al test 186/7 CdS (Cass.10925/14)

La quantità di aria insufflata all'interno della macchina dipende da un atto volontario del soggetto, e quindi non soffiare integra reato.

Sentenze

Coltivazione di marijuana è reato a prescindere (CA Cagliari, 16.12.2013)
Essendo la coltivazione di marijuana reato di pericolo presunto, a consumazione anticipata, la condotta di coltivazione è punibile fino dal momento di messa a dimora dei semi e a prescindere dall'accertamento...

Sentenze

Nessuna necessità di accertamenti specialistici per accertare l'effetto di sostanze stupefacenti (Corte di Cassazione, n. 49393/2013)
L'effettiva alterazione psicofisica necessaria per poter configurare il reato di guida sotto l'effetto di sostanza stupefacenti (187 C. dS.

Sentenze

Requisiti dell'associazione a delinquere finalizzata allo spaccio (Corte di Cassazione, n. 49135/2013)
 L'esistenza di una associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente (art. 74 TU stup.

Sentenze

Non basta banca dati di polizia CED (TAR TN, 28/2013)

L’utilizzo dei dati del CED è consentito all’Autorità di pubblica sicurezza ma comporta però che essa è tenuta ad acquisire i documenti a cui quei dati si riferiscono (provvedimenti giudiziari, denunce, querele, ecc.), perché solo a seguito dell’esame e della valutazione diretta delle fonti può legittimamente esprimersi in via prognostica.

1 2 3 4 5 ... 8