Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Team

Dott. Irene Iannelli

Nata a Bari il 24 maggio 1996, si laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Trento il 24 luglio 2019 con il massimo dei voti con una tesi in Biodiritto dal titolo “Gli organoidi, una nuova frontiera per la ricerca biomedica”, relatore prof. Carlo Casonato.

Durante gli studi, tra il settembre 2017 e l’aprile 2019, collabora alla redazione e all'aggiornamento del sito internet www.biodiritto.org del Progetto BioDiritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento, realizzando schede di approfondimento sulle principali tematiche trattate nel sito.

A partire dal settembre 2019 svolge la pratica forense presso canestriniLex | avvocati. Nello svolgimento della pratica, si occupa principalmente di diritto penale, con focus cooperazione penale internazionale (estradizione e mandato di arresto europeo).

Nel dicembre 2019 partecipa alla XX edizione del Corso di specializzazione sulla Tutela Europea dei Diritti Umani organizzato dall’Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani.

Dal 4 settembre 2020 è iscritta all’albo dei praticanti abilitati al patrocinio sostitutivo dell’Ordine degli Avvocati di Rovereto.

Pubblicazioni

Discriminazioni nei confronti delle persone omosessuali nei criteri di selezione per la donazione di sangue, con Nicole Lona, 11 giugno 2019, www.biodiritto.org.