Categoria: Informazioni utili

11 Oct 2013
Informazioni utili

Coltivazione di marijuana è sempre reato (CA TN, 11.10.2013)

Corte di Appello

Argomenti correlati: coltivazione, stupefacenti, marijuana

Il reato di coltivazione di marijuana è reato di pericolo presunto e quindi il reato non sussiste solo se "la sostanza ricavabile dalla coltivazione non sia idonea a produrre un...

Leggi di più su 'Coltivazione di marijuana è sempre reato (CA TN, 11.10.2013)'...
15 Jun 2013
Informazioni utili

Codice a Sbarre Vademecum carcerario

Provincia Autonoma di Trento

Argomenti correlati: diritto carcerario

Questa guida ha lo scopo di offrire una “mappa territoriale” di tutti i servizi che si occupano di detenuti ed ex detenuti, affinché qualsiasi cittadino abbia necessità, sia esso libero...

Leggi di più su 'Codice a Sbarre Manuale pratico per il carcere di diritto penitenziario '...
15 May 2013
Informazioni utili

Misure di sicurezza per avvocati (TU 81/2008)

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: misure di sicurezza, tutela della salute, TU sicurezza, d.lgs. 81/2008

Gli Studi legali, come ogni altro diverso tipo di studio professionale, operano normalmente all’interno di strutture confinate e sicure come gli uffici e come tali da considerarsi come ambienti di...

Leggi di più su 'Misure di sicurezza e tutela della salute per lo studio legale'...
1 Mar 2013
Informazioni utili

Antiriciclaggio per avvocati, clienti e studi legali

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: antiriciclaggio, evasione fiscale, terrorismo, d.lg.s 231/2007

Non è vero che gli avvocati (ed i loro clienti) non debbano preoccuparsi della normativa antiriciclaggio, che invece va conosciuta e rispettata nei passaggi fondamentali (adeguata verifica del cliente, registrazione...

Leggi di più su 'Antiriciclaggio per avvocati, clienti e studi legali'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Mandato di arresto europeo

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Mandato di arresto europeo

La legge 12 aprile 2005, n. 69, recante “disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro… relativa al mandato d’arresto europeo e alle procedure di consegna tra Stati membri”,...

Leggi di più su 'Mandato di arresto europeo'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Ordinamento Penitenziario

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Ordinamento penitenziario, Legge 26 luglio 1975 n. 354, Regolamento D.P.R. 230/2000

Pubblicata nella Gazz. Uff. 9 agosto 1975, n. 212, S.O.; vedi, anche, la L. 10 ottobre 1986, n. 663.

Leggi di più su 'Ordinamento Penitenziario'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Uffici giudiziari in Trentino Alto Adige

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Uffici Giudiziari

Nota bene: indicazioni soggette a modifica senza preavviso.

Leggi di più su 'Uffici giudiziari in Trentino Alto Adige'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Il codice deontologico forense

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Codice deontologico forense

Il 31 gennaio 2014 il C.N.F. ha approvato il testo del Nuovo Codice deontologico forense, in attuazione della Nuova disciplina dell'ordinamento professionale forense (Legge n. 247/2012).

Leggi di più su 'Codice deontologico'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Assicurazione per la tutela giudiziaria

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Assicurazione, Spese legali

L'assicurazione che copre le spese legali di una lite può costituire un buon mezzo per superare un indiscutibile fattore di diseguaglianza anche di fronte alla legge, cioè la capacità economica.

Leggi di più su 'L'assicurazione per le spese legali (cd. tutela giudiziaria)'...
23 Feb 2013
Informazioni utili

Rivalutazione ed interessi

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: rivalutazione, risarcimento, interessi

In caso di risarcimento del danno per debiti di valore (p.es. in caso di incidente stradale; sulla distinzione su debiti di valore e debiti di valuta cfr. infra) la somma calcolata quale...

Leggi di più su 'Risarcimento del danno: criteri di calcolo di rivalutazione e interessi'...

Recenti Pubblicazioni

Ammissione ex lege al patrocino a spese dello stato per vittime di violenza di genere (Cass. 13497/17)

La vittima dei reati di maltrattamenti in famiglia, mutilazione di organi genitali femminili, violenza sessuale, atti sessuali con minorenne, violenza sessuale di gruppo e atti persecutori (stalking) è ammessa ex lege al patrocnio a spese dello stato, senza necessità di verifica del reddito: il giudice ha infatti il dovere di accogliere la domanda di fruizione del beneficio, posto che la finalità della norma in questione appare essere quella di assicurare alle vittime di quei reati un accesso alla giustizia favorito dalla gratuità dell’assistenza legale

Mancata scarcerazione è illecito discipinare (Cass. 7307/17)

La privazione della libertà personale è una delle lesioni più pesanti che una persona possa subire e rappresenta di per sé un danno; infatti, il diritto alla libertà personale è un diritto che l’art. 13 Cost. qualifica inviolabile, specificando che le privazioni della libertà sono consentite solo in casi eccezionali, tassativamente previsti, nel rispetto di regole procedurali rigorose ed entro limiti temporali invalicabili.

Querela, denuncia, esposto, referto: un pò di chiarezza

Spesso i termini "esposto", "querela", "denuncia" vengono utilizzati come sinoinimi. Tecnicamente peraltro indicano atti completamente diversi per struttura e per scopo.

Drogato alla guida? No ad accertamenti espolorativi (Cass. 12197/17)

Per poter sottoporre un conducente ad accertamenti clinici, è necessario (quantomeno) un ragionevole motivo che lasci ritenere uno stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti: dato che non basta una manvora sospetta, è illegittimio l’ordine degli organi di polizia, e quindi il rifiuto non è sanzionabile.

Accesso abusivo a sistema informatico (Cass. 12264/17)

L'accesso abusivo a sistema informatico si configura anche se il delitto previsto dall’art. 615 ter, comma 2, n. 1 cod. pen., sia integrato anche dalla condotta del pubblico ufficiale o dell’incaricato di pubblico servizio che, pur formalmente autorizzato all’accesso ad un sistema informatico o telematico, ponga in essere una condotta che concreti uno sviamento di potere, in quanto mirante al raggiungimento di un fine non istituzionale, e se, quindi, detta condotta, pur in assenza di violazione di specifiche disposizioni regolamentari ed organizzative, possa integrare l’abuso dei poteri o la violazione dei doveri previsti dall’art. 615 ter, comma secondo, n. 1, cod. pen.

Risarcimento ai parenti: non basta essere amici su Facebook (Cass. 11428/17)

Ai congiunti della persona che ha subito lesioni spetta anche il risarcimento del danno morale concretamente accertato, in relazione ad una particolare situazione affettiva intercorrente con la vittima: ciò che rileva non è tnto la convivenza, ma uno "stabile legame tra due persone", connotato da duratura e significativa comunanza di vita e di affetti (non basta essere amici su Facebook).