Archivia: 2015

15 Jun 2015
Sentenze

Pacca sul sedere è violenza sessuale (Cass. 24895/15)

Cassazione Penale

Argomenti correlati: violenza sessuale, molestia, pacca sul sedere

E' violenza sessuale e non molestia (art. 660 cod. pen.) la condotta consistente nel toccamento non casuale dei glutei, ancorché sopra i vestiti, essendo configurabile la molestia solo in presenza...

Leggi di più su 'Pacca sul sedere è violenza sessuale (Cass. 24895/15)'...
11 Jun 2015
Sentenze

Camera di consiglio amministrativa e art. 6 CEDU (Corte EDU, 19844/08)

Corte Europea dei diritti dell'uomo

Argomenti correlati: CEDU, camera di consiglio, giusto processo, fair trial

La CEDU sancisce il diritto a una pubblica udienza dinanzi all'organo giurisdizionale,  salve circostanze eccezionali (es. questioni legali o altamente tecniche).

Leggi di più su 'Camera di consiglio amministrativa e art. 6 CEDU (Corte EDU, 19844/08)'...
11 Jun 2015
Sentenze

Coltivatore incapace? Non c'è reato (Cass. pen., 24732/15)

Corte di Cassazione

Argomenti correlati: coltivazione, sostanza stupefacente, offensività, marijuana

Nel reato di coltivazione di sostanza stupefacente rileva (e va verificato nel caso concreto) l'effettiva offensività della condotta di coltivazione, sopratutto se le piantine sono in cattivo stato vegetativo.

Leggi di più su 'Coltivatore incapace? Non c'è reato (Cass. pen., 24732/15)'...
8 Jun 2015
Sentenze

Commento offensivo su facebook è diffamazione aggravata (cass. 24431/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: diffamazione, diritto di critica, Facebook

Postare un commento sulla bacheca facebook realizza la pubblicizzazione e la diffusione tra un gruppo di persone indeterminato: se il commento è offensivo, la relativa condotta costituisce il reato di...

Leggi di più su 'Commento offensivo su facebook è diffamazione aggravata (cass. 24431/15)'...
5 Jun 2015
Sentenze

Ritardo tra guida e alcoltest (Cass., 24206/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: Guida in stato di ebbrezza, etilometro, reati stradali

Il decorso di un intervallo temporale di alcune ore tra la condotta di guida incriminata e l'esecuzione del test alcolemico (etilometro) rende necessario verificare la presenza di altri elementi indiziari.

Leggi di più su 'Ritardo tra guida e alcoltest (Cass., 24206/15)'...
3 Jun 2015
Sentenze

Detenzione di droga e indizi dello spaccio (Gip Macerata, 3.6.2015)

Tribunale di Macerata

Argomenti correlati: detenzione ai fini di spaccio, spaccio, Sostanze stupefacenti

Non è reato detenere 700 g di marijuana, 16 g di hashish, 1,8 g di cocaina, e ulteriori 2 g di marijuana confezionata in n.

Leggi di più su 'Detenzione di droga e indizi dello spaccio (Gip Macerata, 3.6.2015)'...
28 May 2015
Sentenze

Responsabile il proprietario per la manutenzione del camino (Cass.,22793/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: obbligo di garanzia, incendio, lesioni, intossicazione

Spettano al proprietario e non all'artigiano gli obblighi inerenti la manutenzione dell'impianto di evacuazione dei fumi prodotti dalla caldaia a legna.

Leggi di più su 'Responsabile il proprietario per la manutenzione del camino (Cass.,22793/15)'...
28 May 2015
Sentenze

Costretto a dimettersi? Spetta la indennità di disoccupazione (Cass. 11051/15)

Cassazione Civile

Argomenti correlati: dimissioni, giusta causa, licenziamento, disoccupazione

Dimissioni per giusta causa fanno sorgere il diritto alla disoccupazione: a favore dei lavoratori che perdono l’occupazione è previsto dall’ordinamento previdenziale un trattamento economico sostitutivo della retribuzione, erogato dall’Inps (ex...

Leggi di più su 'Costretto a dimettersi? Spetta la indennità di disoccupazione (Cass. 11051/15)'...
28 May 2015
Sentenze

Estetista risponde dei danni al cliente (Cass. 22835/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: risarcimento del danno, posizione di garanzia, estetista

L'estestista esercita attività pericolosa in ragione dei rischi per l'integrità fisica in cui può incorrere chi vi si sottopone e riveste la poiszione di garanzia rispetto alla integrità fisica del ...

Leggi di più su 'Estetista risponde dei danni al cliente (Cass. 22835/15)'...
27 May 2015
Informazioni utili

Diritti del minorenne: rappresentanza, giudice tutelare, rimedi

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: minore età, minorenne, capacità di agire

Il minore può concludere contratti? E può testimoniare? Ha diritto di essere ascoltato nei processi che lo riguardano? Può acquistare beni all'insaputa dei genitori? come ci si rivolge al giudice...

Leggi di più su 'Diritti del minorenne: rappresentanza, giudice tutelare, rimedi'...

Recenti Pubblicazioni

Ricognizione fotografica inattendibile anche se proviene dalla polizia giudiziaria (Cass. 17747/17)

Il riconoscimento fotografico operato dagli agenti di polizia non gode di uno statuto probatorio privilegiato, ma è compito del giudice valutarne la attendibilità.

Cronaca giudiziaria e titoli ad effetto (Cass. 15587/17)

In tema di cronaca giudiziaria relativa alla fase delle indagini preliminari, grava sul giornalista il dovere - proprio in ragione della fluidità ed incertezza ontologica del contenuto delle investigazioni - di raccontare i fatti senza enfasi od indebite anticipazioni di colpevolezza, non essendogli consentite aprioristiche scelte di campo o sbilanciamenti di sorta a favore dell’ipotesi accusatoria, capaci di ingenerare nel fruitore della notizia facili suggestioni, in spregio del principio costituzionale di presunzione di innocenza dell’imputato e a fortiori dell’indagato sino a sentenza definitiva.

Arresti domiciliari: andare nel piazzale condominiale è evasione (Cass. 15496/17)

 

Pubblicizzare un procedimento penale altrui è reato (Cass. 15221/17)

Affiggere alla bacheca condominiale la notizia di un procedimento penale pendente è trattamento illecito di dati personali (dati giudiziari).

Sentimento religioso, spettacolo blasfemo e libertà dell'arte (Cass. 7468/179)

La Costituzione riconosce la libertà dell'arte e della scienza, dovendo, perciò ritenersi pienamente consentite le manifestazioni artistiche e scientifiche, che possono svolgersi senza dover subire condizionamenti o indirizzi di sorta: è escluso che l'organizzazione di uno spettacolo artistico (asseritamene blasfemo) possa, di per sé sola, costituire violazione del personale sentimento religioso di un singolo cittadino.

Ammissione ex lege al patrocino a spese dello stato per vittime di violenza di genere (Cass. 13497/17)

La vittima dei reati di maltrattamenti in famiglia, mutilazione di organi genitali femminili, violenza sessuale, atti sessuali con minorenne, violenza sessuale di gruppo e atti persecutori (stalking) è ammessa ex lege al patrocnio a spese dello stato, senza necessità di verifica del reddito: il giudice ha infatti il dovere di accogliere la domanda di fruizione del beneficio, posto che la finalità della norma in questione appare essere quella di assicurare alle vittime di quei reati un accesso alla giustizia favorito dalla gratuità dell’assistenza legale