Archivia: 2015

16 Sep 2015
Sentenze

Omesso versamento IVA e ne bis in idem (Trib. Bergamo, 2015)

Tribunale di Bergamo

Argomenti correlati: ne bis in idem, IVA, diritto penale europeo

In tema di omessa versamento IVA la doppia sanzione amministrativa e penale è compatibile con previsione dell' art. 50 CDFUE, interpretato alla luce dell'art. 4 prof. n.

Leggi di più su 'Omesso versamento IVA e ne bis in idem (Trib. Bergamo, 2015)'...
14 Sep 2015
Sentenze

Basta stranieri: non è reato (Cass. 36906/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, discriminazione razziale, legge Mancino

"Basta stranieri" scritto su un volantino elettorale non pare propagandare l'odio razziale, avuto riguardo alle modalità grafiche del documento in questione: gli stranieri non sono infatti stati additati come persone...

Leggi di più su 'Basta stranieri: non è reato (Cass. 36906/15)'...
27 Aug 2015
Sentenze

"Leccaculo" è ingiuria (Cass. pen., 35013/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: era manifestazione del pensiero, diritto di critica, ingiuria, rapporto di lavoro

Il potere gerarchico o, comunque, di sovraordinazione consente di richiamare, ma non di ingiuriare Il lavoratore dipendente o di esorbitare dal limiti della correttezza e dei rispetto della dignità umana...

Leggi di più su '"Leccaculo" è ingiuria (Cass. pen., 35013/15)'...
24 Aug 2015
Informazioni utili

Patrocinio a spese dello Stato

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Gratuito patrocinio, Patrocinio a spese dello Stato, tariffe forensi

L'istituto del patrocinio a spese dello Stato (già "gratuito patrocinio") permette di farsi assistere da un avvocato e da un consulente tecnico scetli fiduciariamente, senza dover pagare le spese di...

Leggi di più su 'Patrocinio a spese dello Stato (ex gratuito patrocinio)'...
14 Jul 2015
Sentenze

Protestare non è pericoloso (tar Lazio, 8712/15)

TAR

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, critica, foglio di via

Protestare contro la "macelleria sociale" costituisce espressione del diritto garantito dall'art. 21 della Costituzione di manifestare liberamente il proprio pensiero e non può essere fondamento per un folgio di via...

Leggi di più su 'Protestare non è pericoloso (tar Lazio, 8712/15)'...
10 Jul 2015
Informazioni utili

Uso terapeutico di marijuana: un vademecum pratico

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: marijuana, coltivazione, sostanza stupefacente, uso terapeutico, spaccio, detenzione

I derivati della marijuana possono essere preparati per indicazioni terapeutiche sufficientemente supportate dalla letteratura scientifica  (non solo quindi per sclerosi multipla, inappetenza da chemioterapia o HIV e nel trattamento del dolore)  dietro...

Leggi di più su 'Uso terapeutico di marijuana: un vademecum pratico'...
10 Jul 2015
Sentenze

Detenzione di marijuana e particolare tenuità del fatto (Tr. Trieste, 307/15)

Tribunale di Trieste

Argomenti correlati: spaccio, marijuana, detenzione ai fini di spaccio, Sostanze stupefacenti

Può essere esclusa la punibilità della detenzione di marijuana quando per le modalità della condotta e per l’esiguità del danno o del pericolo l’offesa è di particolare tenuità e il...

Leggi di più su 'Detenzione di marijuana e particolare tenuità del fatto (Tr. Trieste, 307/15)'...
26 Jun 2015
Sentenze

Intercettazione mediante virus sullo smartphone (Cass.27100/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: intercettazione, vita privata, smartphone

L'intercettazione d'urgenza telematica tramite agente intrusore (virus installato sullo smartphone) viola l'articolo 15 della Costituzione, nella misura in cui consente l'effettuazione di intercettazioni tra presenti ovunque senza delimiataizoni del decreto giudizale,...

Leggi di più su 'Intercettazione mediante virus sullo smartphone (Cass.27100/15)'...

Recenti Pubblicazioni

Indagato alloglotta: onere della prova (Cass. 33802/17)

Il giudice cautelare deve motivare con elementi specifici e correlati alla comune esperienza in ordine all'acquisita conoscenza della lingua italiana da parte di chi non l'ha avuta come madrelingua e, a fronte di circostanze non certo deponenti a favore della conoscenza da parte dell'indagato della lingua italiana non può replicare con mere asserzioni apodittiche, senza attestare di aver effettuato alcun accertamento.

Criticare il proprio difensore è reato? (Cass. 44917/17)

Il limite immanente all’esercizio del diritto di critica è essenzialmente quello del rispetto della dignità altrui, non potendo lo stesso costituire mera occasione per gratuiti attacchi alla persona ed arbitrarie aggressioni al suo patrimonio morale, anche mediante l’utilizzo di "argumenta ad hominem".

Cotivazione di marijuana è reato (Cass. 43849/17)

Coltivare 40 piante di marijuana contenenti 8,960 di THC puro (358 dosi singole) è reato.

Non esiste un diritto all'arma (CdS, 4334/17)

L'autorizzazione al possesso e al porto delle armi non integra un diritto all’arma, ma costituisce, infatti, il frutto di una valutazione discrezionale nella quale confluiscono sia la mancanza di requisiti negativi, sia la sussistenza di specifiche ragioni positive,

Rifiuto di farsi identificare (Cass., 42808/17)

Il rifiuto di consegnare il documento di riconoscimento al pubblico ufficiale integra il reato di cui agli artt. 4 T.U.L.P.S. e 294 del relativo regolamento, non già il rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, sanzionato invece dall'art. 651 c.p.: peraltro, la norma richiede che il pubblico ufficiale eserciti in concreto le pubbliche funzione al momento della richiesta. 

Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)

Non è punibile per speciale tenuità del fatto chi si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest ma in concreto non ha recato pregiudizio effettivo alla circolazione e alla incolumità degli utenti della strada.