Archivia: 2015

4 Nov 2015
Sentenze

Riconoscimento fotografico con cerchietto rosso (Cass. 44448/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: individuazione fotografica, riconoscimento fotografico, ricognizione di persona, prova atipica

Riconoscere fotogrammi (anche se cerchiati di rosso) durante le indagini rende superflua la ricognizione di persona in dibattimento.

Leggi di più su 'Riconoscimento fotografico con cerchietto rosso (Cass. 44448/15)'...
2 Nov 2015
Sentenze

Sms con puntini di sospensione: è ingiuria (Cass. 44145/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: ingiuria, sms

Perchè ci sia il reato di inguria non è necesario che il termine offensivo sia compiutamente trascritto o pronunciato, essendo sufficiente che esso sia inequivocamente sottinteso e percepito nel suo...

Leggi di più su 'Sms con puntini di sospensione: è ingiuria (Cass. 44145/15) '...
26 Oct 2015
Sentenze

Violenza sessuale e dissenso (Cass. 42993/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: violenza sessuale, persona offesa

L'idoneìtà della violenza o della minaccia a coartare la vittima di abusi sessuali non va esaminata secondo criteri astratti ma valorizzando le circostanze concrete, sicché essa può sussistere anche in...

Leggi di più su 'Violenza sessuale e dissenso (Cass. 42993/15)'...
23 Oct 2015
Sentenze

L'istigazione allo stupro non trova copertura costituzionale (Cass. 42727/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: libera manifestazione del pensiero, razzismo, Facebook

La libertà di manifestazione del pensiero cessa quando travalica in istigazione alla discriminazione ed alla violenza di tipo razzista.

Leggi di più su 'L'istigazione allo stupro non trova copertura costituzionale (Cass. 42727/15)'...
23 Oct 2015
Sentenze

Prelievo del sangue ad uso giudiziario senza avviso al difensore (Cass. 46386/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: reati stradali, Guida in stato di ebbrezza

In caso di prelievo effettuato solo per la verifica del tasso alcolemico e non nell'ambito di un protocollo sanitario va fatto avviso all'indagato della facoltà di farsi assistere dal difensore...

Leggi di più su 'Prelievo del sangue ad uso giudiziario senza avviso al difensore (Cass. 46386/15)'...
14 Oct 2015
Sentenze

Paura di morire non sempre risarcibile (Cass. 20767/15)

Casszione civile

Argomenti correlati: risarcimento del danno, danno patrimoniale, danno non patrimoniale, danno morale, danno biologico

La paura di dover morire, provata da chi abbia patito lesioni personali e si renda conto che esse saranno letali, è un danno non patrimoniale risarcibile soltanto se la vittima...

Leggi di più su 'Paura di morire non sempre risarcibile (Cass. 20767/15)'...
14 Oct 2015
Sentenze

Misura di prevenzione com motivazione apparente (Tr. Trento, 14.10.2015)

Tribunale di Trento

Argomenti correlati: misura di prevenzione, foglio di via, disapplicazione atto amministrativo

In tema di misure di prevenzione, il giudice penale deve verificare la legittimità della motivazione del provvedimento in ordine sia agli elementi di fatto, sui quali si basa il giudizio...

Leggi di più su 'Misura di prevenzione com motivazione apparente (Tr. Trento, 14.10.2015)'...
13 Oct 2015
Sentenze

Vilipendio, arte, libertà di espressione (Cass.41044/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: vilipendio, libertà di espressione, libertà religiosa, libera manifestazione del pensiero

Un opera d'arte, critica, ironica e satirica, ancorché manifestata con natura cruda e volgare, costituisce reato perchè costituirebbe un giudizio sommario e gratuito manifestando un atteggiamento di disprezzo verso la religione,...

Leggi di più su 'Vilipendio, arte, libertà di espressione (Cass.41044/15)'...
29 Sep 2015
Sentenze

Consenso informato e trattamento sanitario (Cass., 19212/15)

Cassazione civile

Argomenti correlati: trattamento sanitario, responsabilità medica, consenso inforamto, risarcimento del danno

Il consenso informato attiene al diritto fondamentale della persona all'espressione della consapevole adesione al trattamento sanitario proposto dal medico, e quindi alla libera e consapevole autodeterminazione del paziente, atteso che...

Leggi di più su 'Consenso informato e trattamento sanitario (Cass., 19212/15) '...
21 Sep 2015
Sentenze

Medico cura un latitante: non c'è favoreggiamento nè omesso referto (Cass. 38281/15)

Cassazione penale

Argomenti correlati: obbligo di referto, diritto alla salute, favoreggiamento, medico

Curare un latitante non è reato: nel bilanciare il diritto alla salute e l'interesse pubblico ad un puntuale esercizio dell'attività di amministrazione della giustizia (ed all'accertamento di fatti penalmente sanzionati)...

Leggi di più su 'Medico cura un latitante: non c'è favoreggiamento nè omesso referto (Cass. 38281/15)'...

Recenti Pubblicazioni

Telecamere e spazi condominiali (Cass. 34151/17)

La tutela della vita privata contro le telecamere vale solo per quegi spazi al quale altri non possano accedere senza il consenso del titolare, sempre che sia destinato a rimanere riservato ciò che avviene in quello spazio.

Carcere e dignità umana (Cass. 27766/17)

Affinchè la pena non si risolva in un trattamento inumano e degradante, nel rispetto dei principi di cui agli artt. 27, terzo comma Cost. e 3 Convenzione EDU, lo stato di salute è incompatibile con il regime carcerario quando determini un'esistenza al di sotto della soglia di dignità che deve essere rispettata pure nella condizione di restrizione carceraria.

Minore ferito: colpa del genitore? (Cass. 26257/17)

Minore infila la mano nel frullatore: quando rileva la condotta (omissiva) del genitore rispetto ad un evento lesivo che il minore si è autoinflitto a seguito di un comportamento evidentemente frutto della sua incapacità di percepire il pericolo ed i rischi?

Apologia di reato tramite Facebook (Cass. 24103/17)

L’attività di proselitismo, fondata su ragioni di carattere etnico o religioso, ben può essere effettuata mediante i canali telematici - tra i quali occorre certamente comprendere il soda network denominato Facebook - attraverso cui si mantengono i contatti tra gli aderenti o i simpatizzanti, mediante la diffusione di documenti e testi apologetici, la programmazione di azioni dimostrative, la raccolta di elargizioni economiche, la segnalazione di persone responsabili di avere operato a favore della causa propagandata.

Simboli religiosi e ordine pubblico: no al porto del Kirpan (Cass. 24084/17)

Nessun credo religioso può legittimare il porto in luogo pubblico di armi o di oggetti atti ad offendere

Furto di bene abbandonato non è reato (Cass. 23093/17)

Non può ritenersi compatibile con il principio di offensività la declaratoria di responsabilità per il reato di furto avente ad oggetto un vecchio cartello di segnaletica stradale arrugginito, ormai sostituito dall'Amministrazione.